Nelle prossime ore si valuterà la possibilità di fare ricorso ad un uso allargato del green pass sulla scorta del modello adottato in Francia
timbro dopo vaccino anti covid

Allarme variante Delta, in arrivo nuove restrizioni

[Torna su]

Nuove restrizioni in vista anche in Italia per frenare l'aumento dei casi di coronavirus legati alla cosiddetta variante Delta. Potrebbero diventare più rigide le regole riguardanti il green pass ossia il documento digitale o cartaceo che permette ai cittadini vaccinati, guariti dal Covid o negativi al tampone effettuato 48 ore prima di viaggiare in Europa senza restrizioni. Sembra infatti che già dalle prossime ora si valuterà la possibilità di fare ricorso ad un uso allargato del green pass sulla scorta del modello adottato in Francia.

Green pass, il modello francese

[Torna su]

Un green pass rilasciato solo dopo aver fatto la seconda dose del vaccino o dopo essere guariti dal covid, e obbligatorio per poter partecipare ad eventi come spettacoli o manifestazioni sportive. Un modo questo per evitare che si possa ottenere il green pass solo con un tampone negativo, e spingere gli indecisi a vaccinarsi.

Il modello francese prevede, dal prossimo 21 luglio, il green pass utilizzato per andare al cinema, a teatro e negli altri luoghi di svago. Da inizio agosto verrà richiesto per entrare al ristorante e usare i mezzi di trasporto. Il presidente francese pensa inoltre all'obbligo vaccinale per tutti i cittadini, dopo averlo introdotto per gli operatori sanitari.

Sileri: «Adottare il modello francese»

[Torna su]

E come riportato da IL Messaggero, è sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri che suggerisce di fare subito come ha fatto la Francia, applicando seriamente Green pass, niente quarantena per chi ha ricevuto due dosi, rivedere i parametri nel giro di una o due settimane. L'esempio portato dal sottosegretario riguarda le discoteche: «Se concedessimo ai locali di aprire per i clienti con il Green pass, avremmo la corsa di chi ha tra i 18 e i 40 anni a vaccinarsi».

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: