Il beneficio dell'assegnazione temporanea viene riconosciuto dall' articolo 42 bis per ciascun figlio e non può essere negato per il secondogenito
lente per guardare famiglia concetto di ctu nel divorzio

Assegnazione temporanea del dipendente

Nei casi in cui l'amministrazione accordi l'assegnazione temporanea al dipendente militare per la cura del figlio minore di tre anni, può essere concesso il beneficio anche una seconda volta, per un altro figlio minore.

A confermarlo è la Quarta Sezione del Tar Lombardia, con la sentenza n. 2350/2021 pubblicata in data 26.10.2021.

Assegnazione temporanea con due figli

In sostanza, il caso pratico può essere questo: può verificarsi che il dipendente in servizio al nord, in occasione della nascita del primo figlio chieda di essere assegnato ad una sede di servizio situata nella città o in una provincia al sud.

L'amministrazione ammette il militare a fruire dell'assegnazione temporanea.

A questo punto, nato un altro figlio, il dipendente ripete l'istanza ex art. 42 bis D.lgs. 151/01.

Ecco, in una situazione come quella descritta, l'amministrazione non può negare il beneficio richiesto, dicendo che siccome è stato utilizzato per il primo figlio allora il secondogenito non ne possa beneficiare.

In questo caso l'ente militare o, più in generale, una qualsiasi articolazione amministrativa, deve attenersi al parametro normativo che non esclude la doppia fruizione dell'assegnazione temporanea, nei casi ovviamente in cui sussistono i presupposti fissati dal ridetto art. 42 bis.

Impugnazione del secondo rigetto

Se l'amministrazione nega la seconda assegnazione del genitore ad altra sede di servizio prossima al nucleo familiare, il provvedimento adottato verrà annullato in corso di giudizio.

Sì perchè il rigetto della seconda istanza, come è noto, può essere portato all'attenzione del tribunale amministrativo, ove il Collegio potrà senz'altro stabilire l'illegittimità del diniego per manifesta violazione e falsa applicazione della disposizione in commento.

Altre informazioni?
Contatta l'Avv. Francesco Pandolfi
3286090590
mail: studiopandolfimariani@gmail.com
Francesco Pandolfi
Francesco Pandolfi | Avvocato
E-mail: francesco.pandolfi66@gmail.com - Tel: 328.6090590
Recapiti: Via Giacomo Matteotti 147, 4015 Priverno LT
Si occupa principalmente di Diritto Militare in ambito amministrativo, penale, civile e disciplinare ed и autore di numerose pubblicazioni in materia.
Altre informazioni su questo argomento? Richiedi una consulenza all'Avv. Pandolfi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: