Esclusi bambini e studenti. Obbligo vaccino per lavoratori Rsa. Ecco il testo del decreto legge approvato giovedì 9 settembre dal Consiglio dei Ministri
palazzo Chigi sede del governo italiano

Green pass scuola esteso

[Torna su]

Il Governo ha compiuto oggi un altro passo verso l'estensione del green pass obbligatorio per lavoratori e non solo. Il decreto legge approvato in Cdm, giovedì 9 settembre (vedi bozza sotto allegata), allarga infatti la certificazione verde Covid-19 anche agli addetti alle mense scolastiche e universitarie e ai lavoratori delle ditte di pulizia e manutenzione. Di fatto, eccettuando bambini e studenti ed esentati, si estende, l'obbligo del green pass a "chiunque acceda a tutte le strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative". Estensione anche per il personale scolastico degli Its (Istituti tecnici superiori).

"Fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica, chiunque accede a tutte le strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative - si legge nella bozza del dl - deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde COVID-19 (...) La disposizione di cui al primo periodo non si applica ai bambini, agli alunni e agli studenti nonché ai frequentanti i sistemi regionali di formazione, ad eccezione di coloro che prendono parte ai percorsi formativi degli Istituti tecnici superiori".

Controlli ai presidi e multe fino ai 1.000 euro

[Torna su]

I controlli spettano ai presidi e per il personale esterno alle scuole ai rispettivi datori di lavoro. Le sanzioni andranno da 400 a mille euro e saranno applicate sia ai lavoratori senza certificazione, che ai dirigenti e datori di lavoro a cui sono affidati i controlli.

Obbligo vaccinale per personale Rsa

[Torna su]

Per il personale delle Rsa, la bozza di decreto prevede non il green pass obbligatorio bensì l'obbligo del vaccino. Ad oggi lo stesso era già previsto solo per il personale sanitario. Ora dunque spetterà anche ad amministrativi e addetti (spesso esterni).

A breve estensione più ampia, parola di Draghi

[Torna su]

A breve si arriverà tuttavia ad una estensione più ampia dell'uso del pass. Lo ha confermato in Cdm il premier. I rumors riguardano i già annunciati lavoratori pubblici e dei settori in cui è già obbligatorio esibire il certificato verde, ma anche quelli a contatto con il pubblico (come i supermercati).

A fine settembre, andrà valutata l'eventuale recrudescenza dei contagi legata al rientro in classe degli studenti di tutta Italia che al momento non hanno l'obbligo di green pass.

Se poi non si arriverà al nuovo obiettivo del 90% dei vaccinati (l'asticella è stata alzata rispetto all'80% prima richiesto e quasi raggiunto), si potrà anche ricorrere all'obbligo vaccinale.

Ok della Camera a conversione decreto Green pass

[Torna su]

Nel frattempo, la Camera ha dato l'ok alla conversione in legge del primo decreto green pass che rende obbligatoria la certificazione in ristoranti al chiuso, musei, cinema, teatri e mezzi di trasporto con 259 voti a favore, 34 contrari e due astenuti.

Il testo ora passa al Senato che dovrà approvarlo entro il 21 settembre prossimo per evitarne la scadenza.

Scarica pdf bozza decreto legge green pass settembre
Condividi
Feedback

Foto: studiocataldi.it
In evidenza oggi: