Lo schizzo di campagna è il disegno fatto a mano libera dalle autorità intervenute sul luogo di un sinistro per descriverlo graficamente
incidente stradale

Cosa si disegna nello schizzo di campagna

[Torna su]

Lo schizzo di campagna è una rappresentazione grafica del luogo in cui è avvenuto un incidente stradale. A realizzarlo sono le autorità intervenute, nell'ambito dei rilievi del caso.

Nello schizzo di campagna sono riprodotte:

  • l'indicazione dei punti di riferimento attorno ai quali viene costruito il disegno;
  • la planimetria dell'area interessata dal sinistro;
  • la posizione assunta dai veicoli coinvolti nell'incidente, una volta tornati nello stato di quiete;
  • l'indicazione dell'eventuale presumibile punto d'urto.

Come si effettuano i rilievi

[Torna su]

Lo schizzo di campagna, così come tutte le altre attività poste in essere dalle autorità chiamate a intervenire sul luogo in cui si è verificato un sinistro, va fatto nel rispetto della norma UNI 11472.

Si tratta di una norma dettata per rendere uniforme il rilievo degli incidenti stradali, che deve essere realizzato nel rispetto di criteri ben precisi, uguali per tutti.

L'importanza dello schizzo di campagna

[Torna su]

La realizzazione dello schizzo di campagna, in alcuni casi, può risultare fondamentale per ricostruire la dinamica del sinistro.

Basti pensare a quanto deciso dalla Corte di cassazione nella sentenza numero 20091/2021, che ha accolto le doglianze di un automobilista che contestava la scelta del giudice del merito di non aver tenuto conto, nel condannarlo per omicidio stradale, dell'unico elemento oggettivo rilevato dalle autorità ed evidenziato proprio nello schizzo di campagna.

Nel disegno, il punto d'urto tra il suo veicolo e la bicicletta con la quale si era scontrato era stato individuato come più vicino alla linea di mezzeria che al margine destro della carreggiata.

Se, agendo correttamente, tale circostanza fosse stata valutata dal giudice, la pena inflitta all'automobilista per il reato sarebbe stata ridotta.

Valeria Zeppilli
Valeria Zeppilli (profilo e articoli)
E-mail: valeria.zeppilli@gmail.com

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: