Tra le diverse tipologie di stalking c'è anche quello condominiale. Ecco come si concretizza e come deve comportarsi chi ne è vittima
casalinga arrabbiata con mattarello in mano

Cos'è lo stalking condominiale

[Torna su]

Lo stalking da parte dei vicini di casa è molto più diffuso di quanto si possa pensare. Si tratta di uno di quei crimini su cui spesso si scherza, ma che, in realtà, può essere molto snervante e a volte persino spaventoso, tanto che la giustizia italiana è affollata da denunce che riguardano proprio la difficile e a volte esasperata convivenza in un condominio o con dei vicini poco inclini dall'essere animati da una civile convivenza.

Vai alla guida Stalking condominiale: cos'è e quando si configura

L'importanza della calma

Se sospetti di essere vittima di stalking da parte di un vicino di casa (ma la regola vale in tutti i casi di stalking), una delle cose principali da fare è cercare di mantenere la calma: gli stalker e le persone che molestano gli altri sono spesso alla ricerca di una reazione e, se la vittima rimane distaccata e appare indifferente (anche se si sente tutt'altro), potrebbero perdere interesse verso di lei e lasciarla in pace.

Ciò che non deve mai essere fatto, è quello di rispondere: è PROPRIO quello che lo stalker vuole che si faccia.

Lo stalking condominiale va denunciato

Lo stalking è previsto come reato dal nostro codice penale, che se ne occupa all'articolo 612 bis. Lo stesso va quindi denunciato, senza lasciarsi intimorire dal fatto che l'autore sia un vicino di casa: se il comportamento strano o indesiderato si verifica ripetutamente (e ripetutamente significa più di una volta: per la Cassazione sono sufficienti tre episodi) o se ti senti angosciato o spaventato da esso, fidati del tuo istinto.

Lo stalking, come detto, è un reato, quindi non biasimarti e non pensare di doverlo sopportare, che si tratti di un fatto commesso dal condomino, dal vicino o da uno sconosciuto.

Conserva le prove

Se la situazione degenera, assicurati di prendere nota di tutti gli incidenti che consideri molestie o stalking e racconta alla gente, ad altri vicini o ai tuoi amici e parenti cosa sta succedendo.

Puoi richiedere l'aiuto di vicini volenterosi che potrebbero essere in grado di tenere d'occhio il colpevole.

Se la persona che ti sta perseguitando usa anche messaggi di testo, e-mail o posta per raggiungerti, dovresti conservarne le prove perché possono essere usate se hai bisogno di affrontare formalmente la questione in termini giudiziari.

Oltre alle prove concrete, tieni un diario degli eventi, assicurandoti di annotare qualsiasi cosa sospetta: orari, date ed eventi. Scrivi tutto ciò che il tuo vicino dice o fa che potrebbe essere interpretato come stalking non appena accade, poiché solo le prove registrate "contemporaneamente" - cioè immediatamente - possono essere usate in qualsiasi procedimento giudiziario futuro, se necessario.

Se parte dei comportamenti del tuo stalker prevedono delle telefonate, dovresti registrare le date e gli orari delle chiamate e tutto ciò che è stato detto. Se il chiamante non ha camuffato il suo numero, prendi nota anche di questo, o se lo stalker ti sta perseguitando tramite una linea fissa, oggigiorno ci sono diverse app che permettono la geolocalizzazione del chiamante. Sul tuo cellulare, salva tutti i messaggi di testo come prova.

Cosa fare se ti senti in pericolo

Se hai la sensazione di essere in pericolo imminente, chiama subito la Polizia e non preoccuparti di sentirti stupido/a se la minaccia si dissolve in seguito: è meglio essere sicuri che dispiaciuti.

Cerca di rimanere calmo e non mostrare alcuna paura o emozione. Non perdere la calma e non cercare di affrontare il tuo stalker: ricorda che, come detto, il bullo sta cercando una reazione, quindi dovresti cercare di non lasciargli avere quello che sta cercando, anche se sei arrabbiato o spaventato. Se noti il tuo stalker, cerca di allontanarti da lui e di andare in un'area pubblica o a casa tua o di un vicino amico.

Se la molestia continua, la tua unica opzione è contattare la polizia.

Leggi anche Stalking condominiale

Vedi anche:
- Guida sul reato di stalking
- Articoli sullo stalking
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: