Sui voli da e per l'Italia e all'interno del nostro Paese, se non viene rispettato il distanziamento sociale, per ragioni sanitarie non è consentito a nessun titolo l'utilizzo delle cappelliere. Ecco le nuove regole Enac
uomo mette bagaglio nella cappelliera in aereo

Enac, le nuove disposizioni

[Torna su]

Dall'Enac (Ente nazionale per l'aviazione civile), su indicazione del Ministero della Salute, arrivano alcune regole per i viaggi aerei. Previsto il controllo della temperatura con divieto di accesso all'aeromobile in caso sia superiore a 37,5°. È consentito di portare a bordo solo bagagli di dimensioni tali da essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato. il 26 giugno con un altro comunicato sempre Enac ha integrato le disposizioni inviate ai vettori aerei: se non viene rispettato il distanziamento, per motivi sanitari non è possibile l'uso delle cappelliere. A bordo sarà possibile collocare solo bagagli di dimensioni ridotte, da mettere sotto il sedile.

Enac, bagagli a bordo

[Torna su]

Sui voli da e per l'Italia e all'interno del nostro Paese, se non viene rispettato il distanziamento sociale, per ragioni sanitarie non è consentito a nessun titolo l'utilizzo delle cappelliere. Riguardo al bagaglio a mano è consentito portare a bordo solo bagagli di dimensioni tali da poter essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato, secondo i limiti fissati dalle singole compagnie.

Si tratta di norme sanitarie, non aeronautiche, che hanno lo scopo di evitare assembramenti, movimenti a bordo e contatti ravvicinati tra i passeggeri. Attenzione perché nessun costo aggiuntivo può essere richiesto dalle compagnie aeree al passeggero per l'imbarco del bagaglio in stiva.

Enac, le autocertificazioni

[Torna su]

Per quanto riguarda le autocertificazioni: serve da parte del passeggero quella che attesti di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia covid 19 negli ultimi due giorni, prima dell'insorgenza dei sintomi e fino a 14 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi e l'impegno del passeggero a comunicare, al fine della tracciabilità dei contatti, al vettore e alla Autorità sanitaria territoriale competente, l'insorgenza di sintomatologia covid 19 comparsa entro 8 giorni dallo sbarco dall'aeromobile, è stato fornito dal Ministero della salute il modello che deve essere compilato dal passeggero, preferibilmente in modalità elettronica, e consegnato al vettore prima della partenza.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: