Tutto quello che c'è da sapere nei quattro quaderni della "Litigare ma non troppo", edita da Libricondominio, diretta e coordinata dall'Avv. Michele Zuppardi. Contiene il formulario
particolare copertina libro Michele Zuppardi

"Litigare ma non troppo", l'obiettivo della collana

[Torna su]

Due volumi appena usciti ed altri due in uscita a fine estate. Si compone di tre quaderni più uno, "Litigare ma non troppo", collana edita da Libricondominio, diretta e coordinata dall'Avv. Michele Zuppardi. Gli amministratori di condominio sono sempre in prima linea quando occorre gestire le liti condominiali. La collana si propone come una valido vademecum per affrontare con successo ogni loro immediato intervento, inquadrando fattispecie, suggerendo formule e riassumendo le potenzialità e i limiti che derivano dal rapporto di mandato. La collana si caratterizza come prodotto editoriale snello, di agevole lettura, facile consultazione e innovativo approfondimento, capace di offrire agli addetti ai lavori temi e schemi utili che non si trovano in nessun'altra opera, seppur specialistica, dedicata agli amministratori di condominio. Un percorso giuridico che parte dall'esaminare la principale casistica delle liti, per approdare poi sull'inesplorato terreno delle procedure arbitrali, fino ad arrivare ad una puntuale ricognizione delle transazioni condominiali.

"Litigare ma non troppo", la struttura della collana

[Torna su]

Il quaderno introduttivo "Litigare ma non troppo", è quello che dà il nome all'intera collana. Nel primo quaderno il tema sono "Le liti in condominio. Aspetti operativi e casi pratici". Come affrontare le liti in condominio? Per essere un buon amministratore è necessario imparare a gestire, nel miglio modo, piccole e grandi beghe che ruotano intorno ai molteplici e variegati interessi di proprietari, inquilini, fornitori ed altri soggetti che operano e interagiscono fra loro, a vario titolo, in tale specifico settore.

Il secondo quaderno affronta l'argomento de "L'arbitrato nelle controversie condominiali". È chiaro che le cause condominiali sono lunghe e costose, e il loro tempo di gestione pregiudica troppo spesso, per anni, la normale e serena conduzione delle attività affidate agli amministratori. Per evitare di attraversare questi ostacoli il quaderno affronta il procedimento arbitrale, istituto giuridico poco conosciuto ma di grande efficacia per la rapida risoluzione delle liti.

"Genesi e tecnica delle transazioni in condominio" è l'importante tematica contenuta nel terzo quaderno. L'amministratore transazionista è un vero specialista della risoluzione del conflitto condominiale. Fondamentale a tal proposito la conoscenza della genesi e delle fonti giuridiche delle transazioni, e l'utile vademecum e i formulari per la loro corretta redazione anche in riferimento alla negoziazione assistita.

L'ultimo quaderno, il quarto, è "Il formulario commentato delle mediazioni condominiali". Non poteva mancare la mediazione obbligatoria quando si parla di condominio. il libro aiuta gli amministratori a comprenderne meglio gli aspetti procedurali tecnico-giuridici, consentendo loro di collaborare in modo più incisivo e paritario con i legali di riferimento.

"Litigare ma non troppo", l'autore

[Torna su]

Autore della collana è Michele Zuppardi, avvocato civilista cassazionista, giornalista pubblicista e formatore di lungo corso, ha fondato l'omonimo studio legale agli inizi degli anni novanta nella città di Taranto, dove vive e lavora. Collabora con testate giornalistiche locali e nazionali, ha pubblicato contributi sul portale "Condominioweb.com" e scrive attualmente per il quotidiano giuridico "StudioCataldi.it". E' coordinatore editoriale della casa editrice "LibriCondominio". Fondatore e Presidente dell'Unione Nazionale Camere Condominiali, dirige la Collana che porta il titolo "Litigare, ma non troppo" per richiamare le più intime esigenze di serenità dell'animo umano.

Coautore Roberto Rizzo, avvocato civilista esperto in diritto condominiale che ha aderito al progetto di realizzare "a quattro mani" l'intera collana editoriale. Formatore in materie giuridiche accreditato negli albi della Regione Calabria, è Vice Presidente dell'Unione Nazionale Camere Condominiali ed opera con successo nella città di Cosenza. Articolista affermatosi sul portale "Condominioweb.com", scrive oggi per il "ilSole24ore" e per le case editrici "Ipsoa" e "Libricondominio".

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: