Sei in: Home » Articoli

Imu e Tasi alla cassa

Condividi
Seguici

E' lunedì 17 dicembre l'ultimo giorno utile per il versamento del saldo 2018 relativo all'Imposta municipale propria (Imu) e al Tributo per i servizi indivisibili (Tasi)
imu id12678.png

di Gabriella Lax - E' domani lunedì 17 l'ultimo giorno utile per il versamento del saldo 2018 relativo all'Imposta municipale propria (Imu) e al Tributo per i servizi indivisibili (Tasi).

Imu e Tasi, domani la scadenza per pagare senza sanzioni

La data di scadenza di Imu e Tasi 2018, per pagare senza sanzioni, è comunque stata posticipata di un giorno rispetto a quella consueta del 16 dicembre. Dovranno versare Imu e Tasi i contribuenti proprietari e titolari di diritti reali sugli immobili nel nostro Paese, con esclusione dei proprietari di prima casa. Le abitazioni principali sono escluse, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. In caso di immobili in multiproprietà, l'Imu e la Tasi dovranno essere pagate dall'amministratore, o dagli affittuari nel caso in cui l'immobile non è utilizzato come prima casa.

Imu e Tasi, come sapere quanto si paga

Per conoscere l'importo da pagare bisogna tener conto delle aliquote e degli sconti adottati in relazione ai singoli comuni. A tal proposito si potrà consultare il riepilogo e gli elenchi generali regione per regione pubblicati sul sito del ministero dell'Economia. Per pagare serviranno bollettini postali o il modello F24 disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Se Imu e Tasi riguardano lo stesso immobile, occorre compilare due moduli distinti (per l'F24 due diverse righe) indicando i diversi codici di riferimento dei tributi.

(16/12/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Non è offesa dire al collega "non sei un vero avvocato"
» Spetta sempre ai genitori pagare per i figli maleducati

Newsletter f t in Rss