Sei in: Home » Articoli

Reddito di cittadinanza, 156 euro ogni figlio a carico

In attesa di vedere attivo il reddito di cittadinanza già dal mese di marzo, dal consigliere economico Tridico arrivano altre novità che potrebbero riguardare la misura
reddito di cittadinanza

di Gabriella Lax - In attesa di vedere attivo il reddito di cittadinanza, annunciato dal mese di marzo, arrivano altre novità che potrebbero riguardare la misura. Dopo la possibilità di estendere il reddito di cittadinanza anche alle imprese (leggi anche Reddito di cittadinanza per le imprese), la misura, come si apprende, potrebbe aiutare anche chi ha figli a carico con 156 euro extra.

Reddito di cittadinanza, 156 euro ogni figlio a carico

E' stato il consigliere economico di Luigi Di Maio, Pasquale Tridico (intervistato dal Sole 24 Ore) a parlare per la prima volta della possibilità di un beneficio di 156 euro in più per ogni figlio a carico. Da Tridico arriva un'ulteriore conferma dell'importo del reddito, fino a 780 al mese per un single e la soglia Isee a 9.360 euro, considerato il capitale immobiliare, oltre la prima casa, fino a un massimo di 30mila euro, sia del capitale mobiliare entro i 10mila euro per famiglie con più figli. Insieme alla "quota affitto" intorno a 300 euro, da aggiungere o da togliere nel caso in cui il beneficiario sia proprietario di casa.

"Stiamo ragionando a partire da una scala Osce modificata, ricalibrando in modo da ottenere lo 0,4 in più per ogni adulto e lo 0,2 in più per ogni minor" spiega Tridico nell'intervista. In sostanza per ogni figlio potrebbe arrivare il 20% dell'assegno base di 780 euro, ossia 156 euro, mentre un coniuge a carico varrebbe il 40% ossia 312 euro.

(26/11/2018 - Gabriella Lax) Foto: blog delle stelle

In evidenza oggi:
» Riforma processo civile: addio alle udienze inutili
» Le sentenze diventano tascabili
» Autovelox: multe tutte nulle
» L'infortunio in itinere
» Fatturazione elettronica: alcuni punti critici
Newsletter f g+ t in Rss