Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Multe: da oggi torna il tutor in autostrada

Dopo la sentenza del 10 aprile scorso che aveva dato ragione all'azienda che aveva rivendicato i diritti sul brevetto, torna in 22 tratti di autostrada il tutor per il controllo della velocità col nome di SICVe-Pm. Ecco i tratti dov'è attivo
tutor in strada per controllo velocita

di Gabriella Lax - Il tutor per il sistema di controllo della velocità, col nuovo nome di SICVe-Pm, da oggi torna in autostrada. Lo scorso 10 aprile i giudici della Corte d'appello della capitale avevano dato torto ad Autostrade per l'Italia. Vittoriosa ne era uscita l'azienda che ne aveva rivendicato i diritti sul brevetto. Risultato della decisione? Il tutor ha un nuovo nome: SICVe-PM e torna da oggi attivo su 22 tratti di autostrada.

Leggi:

- Tutor fuorilegge: cosa succede alle multe

- Multe: addio ai tutor?

Tutor: ecco i tratti dove si trova il nuovo SICVe-Pm

Come riporta l'Associazione sostenitori amici della Polizia Stradale, dopo l'improvviso spegnimento dei Tutor alla fine di maggio, a causa della vertenza sul brevetto, dal 25 luglio verranno riattivate le prime tratte del sistema tutor che prenderà la nuova omologa SICVe-PM.

Ecco i tratti di strada interessati al nuovo sistema:

- Reggio Emilia-Campegine e Campegine-Parma;

- Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola;

- Valle del Rubicone-Cesena;

- Faenza-Forlì;

- Cesena-Valle del Rubicone e Valle del Rubicone-Rimini nord;

- Firenzuola-Badia e Badia-Fiorenzuola;

- All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano;

- Ponzano Romano-Magliano Sabina;

- Magliano Sabina-Orte;

- San Vittore-Cassino;

- Cassino-Pontecorvo;

- Colleferro-Valmontone;

- All. Dir. Roma sud-Colleferro;

- San Vittore-Caianello;

- Baiano-Avellino ovest;

- Avellino ovest-Baiano;

- Sarno-Palma Campania;

- Allacciamento A1/A30-Nola.

(27/07/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Riforma processo civile: addio alle udienze inutili
» Le sentenze diventano tascabili
» Autovelox: multe tutte nulle
» L'infortunio in itinere
» Fatturazione elettronica: alcuni punti critici
Newsletter f g+ t in Rss