Sei in: Home » Articoli

Reddito di inclusione: ecco la carta per ricevere l'accredito

Ecco spiegato il funzionamento della nuova carta di pagamento elettronica attraverso la quale è possibile ricevere l'accredito del contributo economico
inps

di Gabriella Lax – Richiedere il (Reddito d'inclusione) sarà più semplice, anche grazie all'uso di una carta. Ricordiamo che il Rei è una misura di contrasto povertà che prevede un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa e, inoltre, riconosce ai beneficiari un contributo economico che varia a seconda del numero di componenti nel nucleo familiare.

E' pacifica l'eliminazione del requisito sulla composizione del nucleo familiare già per le domande presentate da giugno, per garantire l'erogazione del reddito d'inclusione, in maniera facilitata, dal 1° luglio come è stabilito dalla legge.

L'assegno del Rei, erogato per un massimo di 18 mesi, partirà da un minimo di 187 euro per le famiglie, composte da una persona, per 2 persone sono 294,38 euro; per 3 persone sono 382,50 euro; per 4 persone sono 461,25 euro, infine per 5 e più persone sono 485,40 euro. Per ottenere il Rei è necessario l'impegno del richiedente a sottoscrivere un progetto personalizzato volto a uscire dalla situazione di difficoltà.

Rei, come richiedere la carta per l'accredito

Se viene accolta l'istanza del reddito di inclusione, per richiedere la Carta Rei servirà compilare il modello per il reddito di inclusione e presentarlo al Comune di residenza. L'Inps comunica l'indirizzo e i dati del beneficiari a Poste Italiane che invierà una lettera al beneficiario comunicandogli di recarsi presso un ufficio postale abilitato per il ritiro della Carta Rei. Successivamente bisogna attendere l'arrivo del pin a casa, recapito, per la massima discrezione, in busta chiusa.

Vai alla guida Il reddito di inclusione

(05/06/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Mancato mantenimento figli: reato anche se non c'è stato di bisogno
» Salvini: presto censimento o anagrafe dei Rom
» Inps: 5mila borse di studio per imparare le lingue
» Assegno di invalidità: l'accertamento dei requisiti per il riconoscimento
» Avvocati: contributi fino a 1.500 euro per strumenti informatici


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss