Sei in: Home » Articoli

Agenzia Entrate: arriva il concorso

Trecento nuovi aspiranti dirigenti pronti per l'Agenzia delle entrate e poi 1500 posti riservati ai quadri intermedi. Pronto il bando di concorso
Uomini d'affari preparati per iniziare una corsa

di Gabriella Lax - Trecento nuovi aspiranti dirigenti pronti per l'Agenzia delle entrate e poi 1500 posti riservati ai quadri intermedi, le poer (posizioni organizzative di elevata responsabilità). Dopo la nota sentenza della corte costituzionale (37/2015) che, già tre anni fa, aveva dichiarato illegittimi i conferimenti di incarichi dirigenziali a oltre 800 funzionari dell'Agenzia, adesso il ministero della funzione pubblica, come riporta Italiaoggi, inserisce il bando sul concorso per l'accesso alle posizioni dirigenziali predisposto dal ministero dell'economia.

Trecento nuovi aspiranti dirigenti pronti per l'Agenzia delle entrate

Con l'ok del ministero della funzione pubblica, a breve l'Agenzia potrà far partire le procedure entro giugno, tuttavia, nonostante questa tabella di marcia potrebbe non chiudere le procedure concorsuali entro l'anno. Si ricorda infatti che a dicembre sono in scadenza funzionari a cui sono stati affidati incarichi (Pot, posizioni organizzative territoriali) in attesa dell'indizione del concorso. Si attende il numero definitivo delle domande per valutare se dovrà esserci prima dell'esame vero una prova preselettiva con quiz.

L'Agenzia sfruttando la novità introdotta con la riorganizzazione dei livelli centrali (entrata in vigore il 21 febbraio 2018), sceglie la strada di potenziare la figura dei quadro intermedio.

I fatti cambiano se si tratta dei livelli più alti. E' prevista per il 2019 la fuoriuscita di circa 100 dirigenti sui 200 ora in organico, che andranno via in pensione. Allora, per le riduzioni di organico delle posizioni dirigenziali per privilegiare le figure dei quadri intermedi si va verso l'individuazione di circa 300 nuovi posti da dirigente.

(18/03/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Inps: medici pagati in più se tagliano prestazioni e invalidità
» Benzina: ecco le nuove sigle
» Multe e bollo auto: fino a mille euro debiti cancellati
» Giudici onorari minorili: ecco il bando, domande fino al 9 novembre
» Il permesso di soggiorno

Newsletter f g+ t in Rss