Sei in: Home » Articoli

Dubbi su chi votare? Ecco l'app che aiuta a scegliere

Arriva il navigatore elettorale che aiuta gli indecisi ad orientarsi tra programmi elettorali
ragazzo che deve votare dubbioso tra si e no

di Gabriella Lax - Dubbi e perplessità su chi votare? Con l'avvicinarsi della data del 4 marzo per le elezioni politiche tra incitamenti e proclami, liste e programmi sono tante le perplessità degli elettori sul partito e sui candidati da scegliere. Niente paura arriva il navigatore elettorale.

Voto, il navigatore elettorale aiuta gli indecisi

Il navigatore elettorale, come riporta Repubblica, è un'applicazione sviluppata da un team di ricerca dell'Università di Pisa, presieduto dal professor Luciano Bardi e diretto dai professori Enrico Calossi ed Eugenio Pizzimenti, utilizzabile per conoscere le posizioni dei partiti su specifiche tematiche e confrontarle con le proprie idee ed i convincimenti personali.

Si tratta di una "voting advice application (VAA)", che nasce grazie alla collaborazione tra l'Osservatorio su partiti politici e rappresentanza (costituito presso l'Osservatorio su politica e istituzioni del dipartimento di scienze politiche), l'Università di Amsterdam e Kiescompass (centro di ricerca olandese per lo sviluppo operativo di VAA). I ricercatori nostrani hanno trovato i temi più ricorrenti nell'attuale dibattito politico, grazia anche alla collaborazione attiva di due studenti che svolgono attività di ricerca alternativa al tirocinio presso l'OPI.

Come funziona il navigatore elettorale

Per usufruire del navigatore elettorale serve collegarsi a https://navigatoreelettorale.it e rispondere a 32 domande, l'utente viene posizionato su una mappa, dalla quale potrà valutare a quale partito è più vicino (in generale e su ogni singolo tema) e capire come i partiti affronteranno, una volta al governo, le tematiche in esame.

La mappatura non si è limitata ai partiti principali, ma ha provato a includere nel sistema tutti i partiti che si presentano in coalizione o che hanno raccolto con successo le firme dei cittadini per presentarsi in almeno l'80% dei collegi. Le informazioni dunque riguardano sedici partiti, con 512 affermazioni codificate. L'utente potrà anche assegnare un punteggio di gradimento ai leader dei partiti e una valutazione della loro capacità di ricoprire il ruolo di Presidente del Consiglio.

(25/02/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» I figli hanno l'obbligo di mantenere i genitori?
» Omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza: unico reato
» L'archiviazione del giudizio
» I figli hanno l'obbligo di mantenere i genitori?
» Auto carica di bagagli? Multe fino a 338 euro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss