Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Multe: arriva il bracciale anti-autovelox

Si chiama Woolf ed è un accessorio pensato soprattutto per i motociclisti che segnala la presenza degli autovelox tramite una vibrazione
tachimetro che segna alta velocità

di Gabriella Lax - I motociclisti potranno tenere gli occhi fissi sulla strada e godersi il piacere di guidare, a segnalare la presenza di autovelox, con le sue vibrazioni, ci penserà un braccialetto. Si chiama "Woolf" ed è un accessorio fatto di pelle di alta qualità, resistente all'acqua, progettato per l'abbigliamento da moto. Il bracciale è sottile, leggero ed è possibile indossarlo anche con guanti stretti.

Il bracciale vibra e segnala gli autovelox

Sostanzialmente il bracciale vibra e segnala gli autovelox, minore sarà la distanza dai dispositivi di controllo della velocità, maggiore sarà la vibrazione che il motociclista avvertirà al polso.

Dal sito in cui è possibile acquistare il bracciale si legge "L'app dedicata utilizza SCDB il servizio leader al mondo per la mappatura di autovelox e di altri punti sensibili per garantire la massima precisione ed un aggiornamento costante. Woolf vibrerà sempre più velocemente man mano che si avvicina ad un punto sensibile. In questo modo ti permetterà di mantenere la velocità corretta".

Il dispositivo utilizza le informazioni sugli autovelox fornite dal miglior servizio di mappe al mondo; viene quotidianamente aggiornato ed è presente in 67 paesi, con copertura del 99% dei luoghi.

(09/05/2017 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Cassazione: lo screenshot vale come prova
» Telefono: i costi di disattivazione sono illegittimi
» Carabinieri, concorso per 2.000 posti
» Avvocati: il vademecum sulla privacy
» Pensioni: via la Fornero e tagli a quelle d'oro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss