Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Droni: multe fino a 100mila euro per chi non li assicura

L'obbligo dell'assicurazione sui droni, le sanzioni previste e le esenzioni per alcuni aeromodelli
uomo affari rincorre drone con soldi

Avv. Edoardo Di Mauro – Il regolamento emanato dall' ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile), stabilisce che "non è consentito condurre operazioni con un SAPR (Sistema aeromobile a pilotaggio remoto, detto comunemente DRONE) se non è stata stipulata e in corso di validità un'assicurazione concernente la responsabilità verso terzi, adeguata allo scopo e non inferiore ai massimali stabiliti con regolamento dell'Unione europea (785/2004).

Il suddetto regolamento stabilisce i requisiti assicurativi minimi applicabili ai vettori aerei e agli esercenti di aeromobili, a cui sono equiparabili gli operatori di un drone e cioè i proprietari o gli operatori che devono disporre di un'organizzazione tecnica adeguata all'attività da svolgere e in possesso delle relative autorizzazioni rilasciate a tal fine.

Violazioni e sanzioni

Per le violazioni il d.lgs. 197/2007 ha previsto una disciplina sanzionatoria in attuazione del regolamento CE 785/2004.

Fuori dai casi di omessa assicurazione obbligatoria, a chi non rispetta i requisiti assicurativi minimi è applicata una sanzione pecuniaria da 30.000 a 60.000 euro.

Mentre nel caso di contravvenzione di omessa assicurazione obbligatoria il codice della navigazione prevede la sanzione pecuniaria da 50.000 a 100.000 euro.

Sospensione e revoca

Ai senso dell'articolo 30 del regolamento sui SAPR, l'ENAC può adottare provvedimenti di sospensione parziale o totale delle autorizzazioni o delle certificazioni rilasciate per un periodo massimo di sei mesi. Qualora l'operatore non provveda al ripristino dei requisiti assicurativi previsti dal regolamento le autorizzazioni e le certificazioni possono essere revocate.

Esenzione per gli aeromodelli con MTOM inferiore a 20 Kg

Gli obblighi assicurativi suddetti non si applicano agli aeromodelli con una massa massima al decollo (MTOM) inferiore ai 20 Kg rilevabile dalla relativa documentazione tecnica. Si tenga presente che l'esenzione vale per gli aeromodelli e quindi l'utilizzo deve essere quello dell'aeromodellista. 

In ogni caso è sempre consigliabile assicurare il mezzo volante, a prescindere dall'obbligo.

Avv. Edoardo Di Mauro

Consulenza online:

edodim83@gmail.com

tel. 333 4588540

Edoardo Di MauroEdoardo di Mauro - articoli
E-mail: edodim83@gmail.com
Avvocato, si occupa di diritto amministrativo, penale, contratti, diritto dell'informatica ed internet.
(02/02/2017 - Edoardo Di Mauro) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio divorzio breve, arriva la mediazione

Newsletter f g+ t in Rss