Sei in: Home » Articoli

Guardare film su YouTube è legale?

Nessuna legge vieta di guardare contenuti in streaming. Rischia grosso, invece, chi li diffonde
Scritta Youtube dentro uno schermo Tv

di Valeria Zeppilli – Molte persone, soprattutto giovani, hanno preso l'abitudine di utilizzare YouTube per vedere dei film in streaming.

Alcune di loro, però, lo fanno con un grande dubbio: avvalersi di questo sito a tal fine è legale?

Un simile comportamento, in sé e per sé, non è punito in nessun modo dal nostro ordinamento, se chi lo pone in essere non procede poi a sua volta a diffondere i film. Anzi: con una sentenza del 2010 il Tribunale di Milano ha espressamente affermato che lo streaming rientra a pieno titolo tra le modalità con le quali il pubblico può avere accesso, tramite connessione, a contenuti protetti.

I problemi, casomai, sono per chi carica i film o inserisce un link ad essi: queste opere, infatti, sono praticamente sempre coperte da copyright e il riprodurle illegalmente rappresenta una violazione della legge che tutela il diritto d'autore, che in alcuni casi (in particolare se la finalità è quella di lucro) può portare addirittura alla reclusione e che sempre comporta delle sanzioni pecuniarie che possono arrivare sino ad alcune migliaia di euro.

Di conseguenza, guardare un film caricato illegalmente su YouTube, pur se non costituisce un comportamento di per sé illegale, avalla un comportamento che invece lo è.

In ogni caso occorre segnalare che non tutti i film caricati su tale sito sono dei contenuti illegali. Anzi: ci sono molti canali perfettamente in regola, che trasmettono i film solo dopo che i loro gestori hanno acquistato i diritti necessari per distribuirli su Internet, trovando sostentamento nelle pubblicità.

Ovviamente si tratta di film non troppo recenti o non troppo famosi, ma spesso interessanti.

Tra i canali in cui si può vedere contenuti cinematografici senza alcuno scrupolo di coscienza si segnalano YouTube Italia Film, Film&Clips di Minerva Pictures e Movie On e Film & Game di YAM112003.

Leggi anche:

- Film in streaming? Ecco dove guardarli è legale

- Scaricare musica gratis o a pagamento: i siti in cui è legale


Valeria Zeppilli
Consulenza Legale
Laureata a pieni voti in giurisprudenza presso la Luiss 'Guido Carli' di Roma con una tesi in Diritto comunitario del lavoro. Attualmente svolge la professione di Avvocato ed è dottoranda di ricerca in Scienze giuridiche – Diritto del lavoro presso l'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti – Pescara
(19/11/2016 - Valeria Zeppilli)
Le più lette:
» Il reato di ricettazione
» Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullità della notifica via pec
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
» Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardario
In evidenza oggi
Condominio: l'acqua non si stacca ai morosiCondominio: l'acqua non si stacca ai morosi
Accedere all'email altrui è reato anche se si conosce la passwordAccedere all'email altrui è reato anche se si conosce la password

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF