Sei in: Home » Articoli

Sigarette: da oggi in vigore i nuovi divieti europei

Addio ai pacchetti da 10 e immagini shock. Stretta severa sulle sigarette elettroniche
uomo con tante sigarette in bocca

di Marina Crisafi - Da oggi vita più dura per i fumatori. Entrano infatti in vigore le nuove regole europee sul tabacco dettate dalla direttiva del 2014.

Tra le novità che interessano tutti i fumatori, l'addio ai tradizionali pacchetti da 10 e la modifica di quelli da 20 che saranno ricoperti su entrambi i lati, per il 65% della superficie, con immagini shock ritraenti malati oncologici.

Ma non solo. Ad essere messa al bando è qualsiasi aromatizzazione del tabacco, come ad esempio le sigarette al mentolo che dovranno sparire gradualmente dagli scaffali, nel rispetto della fase transitoria di 4 anni.

La stretta tocca anche le sigarette elettroniche, con limiti alla concentrazione di nicotina e volumi massimi dei flaconi di ricarica. Niente vendita ai minori se nei prodotti è contenuta nicotina e le e-cig dovranno essere a prova di bambino e manomissione, munite di un meccaismo per evitare ogni perdita.

Al bando anche qualsiasi pubblicità sui media (radio, tv, internet, ecc.) ad eccezione della stampa specializzata.

La direttiva, oltre all'Italia, è stata implementata da altri quattro paesi europei (Germania, Malta, Portogallo e Slovenia), in altri è soltanto parzialmente operativa (come Belgio e Regno Unito) mentre i restanti membri dell'unione (tra cui Irlanda e Svezia) ci stanno lavorando.

(20/05/2016 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Revisione auto: al via le nuove regole
» Avvocati: il vademecum sulla privacy
» Quali sono i beni che non si possono pignorare?
» Le misure cautelari
» Gdpr: al via la procedura online


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss