Sei in: Home » Articoli

Giornata nazionale della donna: da oggi al 28 aprile visite ed esami gratuiti

Oltre 180 gli ospedali aderenti alla prima giornata mondiale dedicata alla salute della donna
Logo giornata nazionale della donna 2016

di Marina Crisafi - Si celebra oggi, giorno della nascita del premio Nobel Rita Levi Montalcini, la prima giornata mondiale della salute della donna, istituita dal ministro beatrice Lorenzin.

Tante le iniziative in tutta Italia e in diretta streaming anche sul sito del ministero ma soprattutto un'occasione per fare della "prevenzione" la parola d'ordine.

Da oggi fino al 28 aprile, infatti, pi¨ di 180 strutture, grazie all'iniziativa "Ospedali in Rosa", garantiranno porte aperte a tutte le donne per visite mediche gratuite, consulti ed esami strumentali. Gli ospedali aderenti all'open week saranno contrassegnati da un "bollino rosa" simbolo dell'iniziativa organizzata da Onda, l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna.

Queste le aree specialistiche coinvolte:

Diabetologia;

Endocrinologia;

Ginecologia;

Ostetricia;

Oncologia;

Neurologia;

Malattie Cardiovascolari;

Senologia;

Reumatologia;

Malattie metaboliche dell'osso;

Sostegno alle donne vittime di violenza.

L'elenco delle strutture e dei servizi offerti Ŕ disponibile sul sito Bollini Rosa insieme alle indicazioni sulle date, gli orari e le modalitÓ di prenotazione.

Nella stessa settimana, inoltre, gli ospedali aderenti all'iniziativa offriranno consulenze gratuite, informazioni e consigli pratici sull'alimentazione al femminile nei vari cicli di vita (dalla gravidanza alla menopausa) per aiutare le donne nella tutela della salute e nella prevenzione delle malattie.

Nel corso dell'open week, spazio anche alla campagna di informazione "stop alle fratture" dedicata alla sensibilizzazione sull'osteoporosi, malattia che pur colpendo oltre 3,5 milioni di donne in Italia Ŕ ancora oggi troppo sottovalutata dalla popolazione femminile.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito web e sulla pagina Facebook, con la possibilitÓ di effettuare anche il Defra Test online, il test di autodiagnosi per valutare i rischi.



Qui la guida sulle prestazioni sempre esenti dal ticket sanitario

(22/04/2016 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
Le pi¨ lette:
» La responsabilitÓ oggettiva
» Il reato di ricettazione
» Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pec
» L'accollo
» Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
In evidenza oggi
ResponsabilitÓ medica: la prova del danno spetta al pazienteResponsabilitÓ medica: la prova del danno spetta al paziente
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF