Sei in: Home » Articoli

Tornano gli incentivi alla rottamazione: 8mila euro per i camper

Da gennaio, la legge di Stabilità 2016 prevede incentivi per chi rottama vecchi caravan in favore di nuovi euro 5
Vecchio camper con mare sullo sfondo

di Marina Crisafi – Da gennaio tornano gli incentivi alla rottamazione, con bonus fino a 8mila euro per chi rottama un vecchio camper in favore di uno nuovo. La novità, accolta con favore dalla stessa associazione produttori di caravan e camper (Apc), è contenuta nella legge di Stabilità 2016, con il fine di dare un fondamentale sostegno ad un settore che, come l'auto, ha riacquisito una certa vitalità nell'anno in corso con un incremento dell'8,3% delle immatricolazioni dei nuovi veicoli rispetto al 2014.

Secondo le previsioni della legge, gli incentivi spettano a chi decide di demolire veicoli di categoria "Euro 0", "Euro 1" e "Euro 2", per acquistare uno nuovo avente classe di emissione non inferiore ad "Euro 5", per ciascun mezzo acquistato e fino alla spesa massima di 5 milioni di euro per l'anno 2016.

Il contributo sarà anticipato all'acquirente sotto forma di sconto diretto sul prezzo di vendita, mentre il rivenditore potrà ottenere il rimborso sotto forma di credito d'imposta di pari importo da utilizzare in compensazione.

Le modalità attuative del bonus saranno definite da un apposito decreto del ministero delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con quello dell'economia e delle finanze.

Le agevolazioni valgono per tutti i veicoli acquistati dall'1 gennaio al 31 dicembre 2016 e immatricolati non oltre il 31 marzo 2017.

(29/12/2015 - Marina Crisafi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Bisogni dei cani non raccolti? Ora c'è la prova del Dna
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss