Sei in: Home » Articoli

Sicurezza stradale: bando di concorso per la promozione di modelli di comportamento responsabile alla guida

Secondo quanto rende noto il Consiglio dei Ministri, è stato pubblicato il 18 marzo scorso sulla Gazzetta Ufficiale n.64, il comunicato di approvazione delle graduatorie relative al Bando di concorso per la Sicurezza stradale (emanato il 30 dicembre 2008), per la promozione di progetti per migliorare la sicurezza stradale e per la sensibilizzazione dei giovani sui comportamenti responsabili da tenere alla guida e quindi per la richiesta di finanziamento di tutte quelle attività che ad, esempio, migliorino la preparazione dei neo-patentati o che promuovano l'educazione alla prevenzione del rischio.
Come si legge da una nota diffusa dal governo, entro il 31 marzo, le associazioni vincitrici dovranno far pervenire, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno da spedire al Dipartimento della Gioventù, Via della Mercede, 9 - Roma, una dichiarazione di accettazione, sottoscritta dal rappresentante legale ed accompagnata dalla fotocopia di un suo valido documento di identità.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(31/03/2010 - Luisa Foti)

Link correlati:
http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/esito_bando_sicurezza_stradale/index.html

Le più lette:
» Il reato di violenza privata
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Biciclette: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Gli eredi legittimi: chi sono e quale è la differenza con i legittimari
» Colpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
In evidenza oggi
Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanzaDdl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
L'ombra del dubbio: quando il caso limite mette in crisi il sistema giudiziarioL'ombra del dubbio: quando il caso limite mette in crisi il sistema giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF