Sei in: Home » Articoli
 » Condominio

In libreria: Formulario del condominio e delle locazioni commentato. Con CD-ROM

Questo Formulario di nuova generazione rappresenta un valido ausilio per chi quotidianamente ha necessità di affrontare le questioni - siano esse di natura contrattuale, amministrativa o giudiziale - del settore condominiale e locativo. Ogni formula, infatti, è corredata sia di note esplicative che ne chiariscono l'ambito operativo e indicano i riferimenti utili ai fini della sua redazione che di un'ampia rassegna giurisprudenziale che consente di cogliere l'applicazione concreta dei singoli istituti. Per un agevole utilizzo, al volume è allegato un CD-Rom contenente tutte le formule liberamente compilabili e personalizzabili dall'utente. Nella stesura del testo si sono tenute in debito conto le evoluzioni più recenti della materia, da quella che ha reso possibile lo svolgimento dell'attività di amministratore condominiale anche alle società a quella che ha tracciato definitivamente la differenza tra delibere assembleari nulle e delibare annullabili, sino agli obblighi derivanti dalla normativa sulla certificazione degli impianti. Gli atti riportati sono stati scelti in base alla loro frequenza d'uso e, per rendere una maggiore utilità, talvolta sono stati riferiti a casi pratici, che il lettore potrà eventualmente modificare adattandoli alla situazione in esame.


- Prezzo: € 46.00
- Edizioni Giuridiche Simone 2008
- Pagine 499

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(28/10/2008 - Recensione)
Le più lette:
» Equitalia: rottamazione anche per il sovraindebitamento
» Gassani: 1 coppia su 5 in Italia separata in casa, per non finire sul lastrico
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Tasse ridotte dal giudice fino al 90%
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietà
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF