Sei in: Home » Articoli

Agenzia Entrate: detrazione canone locazione? E' ammessa anche se il contratto non riporta gli estremi di legge

L'Agenzia delle Entrate (Risoluzione 200/E del 16 maggio scorso) ha precisato che le detrazione per canoni di locazione possono essere applicate senza eccezioni e quindi anche se il contratto non riporta gli estremi di legge o se stato stipulato prima dell'entrata in vigore della legge 431/1998 e automaticamente prorogato per gli anni successivi.
In particolare, nel provvedimento, sono state affrontate quatto questioni per le quali la detrazione sempre ammessa: 1) contratto stipulato prima dell'entrata in vigore della legge 431/1998, ai sensi della legge 392/1978 e automaticamente prorogato per gli anni successivi; 2) contratto stipulato prima dell'entrata in vigore della 431, ai sensi della legge 359/1992 e automaticamente prorogato per gli anni successivi; 3) contratto stipulato dopo l'entrata in vigore della 431, senza che si faccia riferimento alla stessa; 4) contratto stipulato dopo l'entrata in vigore della 431, ma con riferimento a norme previgenti (legge 392/1978 o 359/1992).
(25/05/2008 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi lette:
» Ogni causa incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
» Il dictum della Cassazione: reato mettere le corna in casa alla moglie!
» Il pignoramento
» Pip in strada, multa da 10mila euro
» Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
In evidenza oggi
Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euroBonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
Controllare il conto degli avvocati viola la CEDUControllare il conto degli avvocati viola la CEDU
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF