Sei in: Home » Articoli

In libreria: Guida all'esame scritto di diritto penale. Schemi operativi. Modelli di atti. Suggerimenti per superare l'esame

Questo non è un libro di temi svolti. È il frutto dell'esperienza di insegnamento nei corsi di preparazione all'esame di avvocato organizzati dall'AIGA. Un compendio, cioè, di regole e suggerimenti utili soprattutto ad evitare che, nella redazione del compito scritto, il candidato possa incorrere in quegli errori di forma, di metodo, ma a volte anche di sostanza che, rifluendo sulla struttura generale del compito, spesso sono all'origine dei giudizi negativi. D'altronde, neppure i candidati più preparati teoricamente possono contare sul fatto di aver compiuto un'effettiva pratica nella materia o di avere acquisito un'esperienza di trasposizione di un ragionamento giuridico in un elaborato. Al fine di ovviare a questa lacuna, i primi capitoli sono stati dedicati all'illustrazione delle fondamentali regole, anche linguistiche, da seguire nella predisposizione di un compito e, in particolare, di un testo argomentativo giuridico scritto. Nei successivi capitoli sono stati invece delineati i criteri logico-giuridici e gli schemi operativi da utilizzare per la redazione di un parere motivato o di un atto giudiziario in materia penale. Infine sono stati inseriti alcuni schemi riepilogativi e un modello di parere, di atto di appello e di richiesta di riesame di ordinanza applicativa di misura cautelare sia personale che reale, nonché l'elenco delle tracce di pareri e atti giudiziari di diritto penale assegnati all'esame di avvocato negli ultimi quindici anni.


- Prezzo: € 15.00
- Cedam 2006
- Pagine 94

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(11/01/2007 - Recensione)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Con la depressione si può avere la 104?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF