Sei in: Home » Articoli

Cassazione: pacca repentina sul sedere? E' sempre reato

La Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. n. 23515/2006) ha stabilito che cd. la pacca repentina sul sedere è sempre reato. La Corte, invertendo il precedente orientamento, ha ritenuto che il solo fatto di toccare, anche se solo repentinamente, il sedere delle ragazze costituisce sempre violenza sessuale e ciò per il fatto che qualasiasi forma di sostegno in quelle zone deve sempre essere richiesta. Con questa decisione la Corte ha reso definitiva la condanna a 10 mesi di reclusione per violenza sessuale nei confronti di un professore di educazione fisica, colpevole di avere toccato sui glutei in modo repentino delle studentesse minorenni durante l'ora di ginnastica.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/07/2006 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
» Lavoro: la pausa caffè non è reato
» Semaforo giallo: quando scatta la multa?
In evidenza oggi.
Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
Carcere fino a 6 mesi e obbligo di ripulire per chi sporca edifici e mezzi
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF