Sei in: Home » Articoli

Cassazione: stop alle mogli sulle auto blu

Stop alle mogli sulle auto blu. Le 'first lady', infatti, sono ''estranee alle esigenze di servizio'' pertanto sono escluse dai 'benefit' previsti per i mariti che occupano importanti ruoli istituzionali. Lo afferma la Corte di Cassazione in una sua sentenza (la 39771) con la quale ha bocciato il ricorso di Giuseppe Buzzanca, attuale sindaco di Messina, che nel '95, quando rivestiva l'incarico di presidente della Provincia di Messina, aveva utilizzato l'auto di servizio per andare a imbarcarsi su di una nave da crociera insieme alla moglie. Marito e consorte si erano fatti accompagnare sull'auto di servizio sino al porto di Bari, facendosi pure venire a prendere dall'autista al termine della crociera (i fatti sono avvenuti il 7 e il 14 agosto del 1995).
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(27/10/2003 - Adnkronos)
Le pi¨ lette:
» Diritto all'indennitÓ di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Telefonia: Vodafone e 3 dovranno rimborsare i clienti
» Tribunale di Milano: i redditi in nero del marito non contano ai fini dell'assegno alla ex
» Avvocati: sanzioni fino a 30mila euro per chi non identifica i clienti
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF