Sei in: Home » Articoli

Nuovo redditometro 2012: ecco le voci di spesa che saranno prese in considerazione.

euro_fisco id11001
Sarà operativo dal secondo semestre dell'anno e servirà ad individuare gli scostamenti tra reddito dichiarato e spese effettive. A dirlo è il Direttore Generale dell'Agenzia delle Entrate, Attilio Befera. Il nuovo strumento di lotta all'evasione fiscale messo in piedi dall'Amministrazione finanziaria, prevede 11 tipi di nuclei familiari e al'incirca 100 voci di spesa divise in 7 categorie: abitazione, mezzi di trasporto, contributi e assicurazioni, istruzione, attività sportive e ricreative e cura della persona, altre spese significative, investimenti immobiliari e mobiliari netti.
Ecco nel particolare le voci di spesa:

Abitazione: abitazione principale, altre abitazioni, mutui, ristrutturazioni, intermediazioni immobiliari, elettrodomestici, apparecchiature elettroniche, arredi, energia elettrica, telefonia fissa e mobile, gas

Mezzi di trasporto: automobili, mincar, caravan, moto, natanti e imbarcazioni, aeromobili, mezzi di trasporto in leasing e noleggio

Assicurazioni:
responsabilità civile, incendio e furto, vita, danni, infortuni, malattia, altro

Contributi previdenziali: obbligatori, volontari, previdenza complementare

Istruzione: asili nido, scuola dell'infanzia, scuola primaria, scuola secondaria, corsi di lingua straniere, soggiorni studio all'estero, corsi universitari, tutoraggio, corsi di preparazione agli esami scuole di specializzazione, master, canoni di locazione per studenti universitari

Attività sportive e ricreative. Cura della persona: attività sportive, circoli culturali, circoli ricreativi, cavalli, abbonamento pay tv, giochi online, abbonamenti eventi sportivi, viaggi organizzati, centri benessere, altri servizi per la cura della persona

Altre spese significative: oggetti d'arte o antiquariato, gioielli e preziosi, veterinarie donazioni in denaro a favore di onlus e simili, assegni periodici corrisposti al coniuge, donazioni effettuate Investimenti immobiliari e mobiliari netti fabbricati, terreni, natanti e imbarcazioni, autoveicoli, motoveicoli, caravan, minicar, aeromobili, azioni, obbligazioni, conferimenti, quote di partecipazione, fondi d'investimento, derivati, certificati di deposito, pronti contro termine, buoni postali fruttiferi, conti di deposito veicolati, altri prodotti finanziari, valuta estera, oro, numismatica
(03/02/2012 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Condominio: il condizionatore voluminoso va rimosso
» Divorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euro
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
» Licenziamento anche per l'assenza di pochi minuti
In evidenza oggi
Incidenti stradali: le nuove regole sul risarcimentoIncidenti stradali: le nuove regole sul risarcimento
Multa a Wind per la riduzione a 28 giorni del rinnovo delle offerte: cosa cambia per gli utenti?Multa a Wind per la riduzione a 28 giorni del rinnovo delle offerte: cosa cambia per gli utenti?
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Incidenti stradali: le nuove regole sul risarcimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF