Sei in: Home » Articoli

Cassazione: motociclista non indossa il casco? Non serve contestazione immediata se vigili sono impegnati

moto id8458
Il motociclista che guida senza indossare il casco pu˛ essere multato anche se i vigili non hanno fatto la contestazione immediata. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (sentenza n.11656/2010) specificando peraltro che l'art. 200 del codice della strada "prevede che la violazione sia immediatamente contestata al trasgressore quando possibile". Ci˛ significa che, secondo quanto chiarisce l'art. 384 del d.P.R. n. 495/92, non c'Ŕ bisogno di contestazione immediata nei casi di materiale impossibilitÓ ad effettuarla. Nel caso esaminato dalla Corte i vigili non avevano fermato il motociclista perchŔ in quelo momento erano impegnati in un'altra contestazione.
(15/05/2010 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: addio contributo minimo integrativo
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» La Consulta boccia l'art. 92 post riforma
» ResponsabilitÓ medica: l'art. 590-sexies e l'intervento delle Sezioni Unite


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
RIMEDI ALTERNATIVI AL REPECHAGE IN IPOTESI DI LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO DETERMINATO DA RIORGANIZZAZIONE AZIENNDALE PER RIDUZIONE DI PERSONALE OMOGENEO E FUNGIBILE