I dipendenti delle amministrazioni pubbliche che conducono autoveicoli di servizio nelle disponibilità delle alte cariche non subiranno più decurtazioni di punti dal momento che verrà rilasciata loro la patente di servizio. Lo stabilisce la riforma al Codice della Strada che sta ultimando di vagliare al Senato l'apposita Commissione Lavori Pubblici.

Altri articoli di Paolo Storani | Law In Action | Diritti e Parole | MEDIAevo | Posta e risposta
Condividi
Feedback


Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
In evidenza oggi: