L'Inps, con messaggio n. 27302 del 2009, statuisce che prima di emettere un Durc negativo e quindi non regolare, dovrà chiedere all'azienda di regolarizzare la propria posizione assegnando un termine non superiore a 15 gg. In maniera analitica, viene sottolineato che l'invito a regolarizzare, entro 15 gg, le inadempienze rilevate dovrà essere sempre effettuato esclusivamente all'azienda, anche se assistita da un professionista abilitato ai sensi della Legge n. 12/1979, tramite l'utilizzo del fax.
Condividi
Feedback

(17/01/2010 - Francesca Bertinelli)
In evidenza oggi:
» Taglio del cuneo fiscale dal 1° luglio 2020
» Pochi spiccioli di reddito di cittadinanza? Niente bonus coronavirus!