Con messaggio n. 11903 del 25.5.2009, L'Inps fornisce le prime indicazioni in ordine al progetto Uniemens che ha come obiettivo l'unificazione dei flussi E-mens e DM10 in un unico flusso denominato "Uniemens". Dalle denunce di competenza gennaio 2010 ( denunce da presentare entro 28.2.2010), tale nuova modalità entrerà a regime e quindi sarà obbligatoria per la generalità delle aziende. Nell'area dei servizi on-line per aziende, consulenti e professionisti è stata attivata la funzione che consente l'invio dei nuovi file Uniemens e le relative opzioni per la gestione dei flussi e delle ricevute. Rimangono, inoltre, disponibili il software di controllo Uniemens aggregato e le apposite opzioni di invio per la gestione dei tradizionali flussi E-Mens e DM10. Con tale modalità potranno essere trattate le denunce con competenza fino a dicembre 2009 e risulterà quindi utile anche dopo l'entrata in vigore del nuovo sistema, per la gesione di eventuali flussi pregressi.
Condividi
Feedback

(12/01/2010 - Francesca Bertinelli)
In evidenza oggi:
» Taglio del cuneo fiscale dal 1° luglio 2020
» Pochi spiccioli di reddito di cittadinanza? Niente bonus coronavirus!