Sei in: Home » Articoli

Minori: anche a 3 o 4 anni possono testimoniare su abusi se sentiti da esperti

Anche i bambini di 3 o 4 anni possono essere idonei a testimoniare se ascoltati da uno psicologo, esperto in materia, nei casi di abusi e di maltrattamenti. Lo spiega Marialori Zaccaria, presidente dell'Ordine degli psicologi del Lazio, in un'intervista all'AdnKronos Salute. "Uno specialista competente – spiega la Zaccaria - e' infatti in grado di raccogliere il disagio, il trauma che il bambino di tre anni dimostra non attraverso il linguaggio verbale". Ed è quanto emerge da uno dei punti nodali delle "Linee guida per le perizie in caso di abuso dei minori", deliberate dal consiglio dell'Ordine del Lazio. Le linee guida contengono una serie di indicazioni per i professionisti che mirano ad elevare il livello qualitativo delle perizie e a facilitare il dialogo tra psicologi e magistrati, a tutela di tutte le persone coinvolte in casi di abuso sui minori. "Vogliamo affermare – continua il presidente dell'Ordine degli psicologi - la cultura dell'ascolto e del rispetto dell'infanzia, ai diversi livelli di responsabilità, affinché vi siano 'regole' condivise che vincolino tutti a comportamenti con standard elevati [...] Le linee guida puntano molto alla qualità dell'intervento della psicologia in un campo cosi' delicato come l'abuso sui minori", e potranno diventare un riferimento tecnico di primaria importanza per le perizie richieste dai magistrati. Anche Giuseppe Luigi Palma, presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine degli psicologi, ritiene fondamentale fissare i criteri per orientare lo psicologo chiamato a valutare una situazione di presunto abuso. "Queste linee guida – spiega Palma - erano assolutamente necessarie.
Questo perché registriamo numerosissimi casi di psicologi che sono sottoposti a procedimenti disciplinari da parte degli Ordini territoriali che riguardano proprio l'intervento in caso di abusi, con accuse di carattere deontologico, soprattutto per quanto riguarda le competenze necessarie per intervenire nel settore specifico [...] Avere delle linee guida fissa criteri di qualità che potrebbero evitare anche tanti procedimenti deontologici, tutelando sia le persone coinvolte che il professionista".
Altre informazioni su questo argomento e sull'ammissibilità della videoregistrazione
(12/12/2008 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Avvocati: entro il 31 ottobre contributi alla CassaAvvocati: entro il 31 ottobre contributi alla Cassa
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF