Le ondate di calore tipiche della stagione estiva costituiscono un pericolo per la nostra salute. Il Ministero ha reso ora operativo il call center '1500' che sarà attivo fino al 31 agosto dalle 8 alle 20.
I cittadini avranno a disposizione per porre le proprie domande operatori e personale medico che potranno offrire adeguati consigli su come difendersi dai rischi del caldo.
Sarà anche possibile richiedere indirizzi e numeri utili dei servizi socio-sanitari attivi sul territorio.
Sono stati anche predisposte delle brochure informative e già diverse copie sono in corso di distribuzione a medici e farmacisti che ne dovranno curare la consegna ai soggetti a rischio.
Condividi
Feedback

(22/06/2007 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Coronavirus, udienze da remoto: le linee guida del Csm
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto