Sei in: Home » Articoli

Convegno dell'Associazione Vittime della Strada - Lidu

L'Italia ha un obiettivo di priorità assoluta per dare effettivo valore ai principi della costituzione europea: approvare il disegno di legge per la modifica dell'art. 111 della Costituzione così come è stato proposto, senza emendarlo con limiti di legge. Rispetto agli altri paesi europei l'Italia è in gravissimo ritardo nell'attuazione della decisione quadro europea del 2001 per l'assistenza ed il sostegno delle vittime dei reati: è di massima urgenza giungere in tempi rapidi ad approvare i disegni di legge quadro per l'assistenza, il sostegno e la tutela delle vittime dei reati, ma con miglioramenti, senza creare discriminazioni tra vittime di reati dolosi e vittime di reati colposi.
Per il progresso della nostra civiltà, per garantire un più “giusto processo”, per la dignità umana della vittima dei reati, contro ogni indifferenza burocratica.
Leggi il programma
(16/02/2007 - Mario Pavone)
Le più lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Responsabilità medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
In evidenza oggi
Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderireAssicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF