Sei in: Home » Articoli

Privilegiata: l'incapacitÓ di intendere e volere interrompe la prescrizione

Il termine di cinque anni dalla cessazione dal servizio, previsto dall'art.169 DPR 1092/1973, per chiedere l'accertamento della dipendenza dal servizio della infermitÓ deve ritenersi sospeso qualora nell'arco temporale suindicato sia dimostrato il verificarsi di uno stato di totale e abituale incapacitÓ di intendere e volere .Nella specie tale arco temporale va dal 15 luglio 1946 al 15 luglio 1951 . Orbene l'organo di consulenza tecnica d'ufficio interpellato ha esaminato tutti gli atti e le certificazioni mediche relativi a B.E. per cui ha diagnosticato: ?stato depressivo?. LaPrevidenza.it, 02/03/2006
Corte dei Conti Sicilia, sentenza 27.12.2005 n░ 3952
(28/03/2006 - Laprevidenza.it)
Le pi¨ lette:
» Il modello per la comparsa conclusionale
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilitÓ
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Regime probatorio: cosa cambia con la legge concorrenza
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino pu˛ dormire dal padre solo ogni tantoAffido condiviso: fino a 3 anni il bambino pu˛ dormire dal padre solo ogni tanto
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF