Sei in: Home » Articoli

Computer alle famiglie: nuovi incentivi

Condividi
Seguici

Entro un anno dall’entrata in vigore del progetto "Pc alle famiglie" i contribuenti residenti in Italia che abbiano un reddito complessivo, relativo all'anno 2002, non superiore a 15.000 euro, potranno usufruire dell’erogazione di un contributo di 200 euro sull'acquisto di un pc. Il contributo verrà corrisposto, direttamente presso uno qualsiasi dei rivenditori che aderiscono all'iniziativa, all'atto dell'acquisto di un pc purché comprendente almeno l'unità centrale e il disco rigido interno, il sistema operativo adatto ad ospitare software applicativi di produttività o gestionali e la predisposizione per l'accesso ad internet.
(09/09/2004 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» La madre risarcisce il figlio per avergli impedito di vedere il padre
» Codice della strada: arriva la riforma
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Legittima difesa in vigore: ecco come cambia il codice penale
» Reddito di cittadinanza, c' la seconda ricarica

Newsletter f t in Rss