Sei in: Home » Articoli

Computer alle famiglie: nuovi incentivi

Condividi
Seguici

Entro un anno dall’entrata in vigore del progetto "Pc alle famiglie" i contribuenti residenti in Italia che abbiano un reddito complessivo, relativo all'anno 2002, non superiore a 15.000 euro, potranno usufruire dell’erogazione di un contributo di 200 euro sull'acquisto di un pc. Il contributo verrà corrisposto, direttamente presso uno qualsiasi dei rivenditori che aderiscono all'iniziativa, all'atto dell'acquisto di un pc purché comprendente almeno l'unità centrale e il disco rigido interno, il sistema operativo adatto ad ospitare software applicativi di produttività o gestionali e la predisposizione per l'accesso ad internet.
(09/09/2004 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Fino a 14 anni di carcere per il reato di sfregio
» Arriva l'educazione alimentare a scuola
» La causa petendi
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio

Newsletter f t in Rss