Sei in: Home » Articoli

Sulla prova per presunzioni nel giudizio civile

La Sezione Prima della Cassazione Civile, con sentenza n. 3974/02, si č espressa in materia di prova presuntiva nel giudizio civile, stabilendo che l'apprezzamento del giudice in ordine al ricorso a tale mezzo di prova e la valutazione della sussistenza dei requisiti della precisione, gravitā e concordanza necessari per considerare come fonti di prova elementi di fatto, non sono censurabili in sede di legittimitā, a patto che la sentenza sia rispettosa dei principi che regolano la prova per presunzioni, immune da errori di diritto e congrua dal punto di vista logico.
(26/04/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Tutor: multe annullate se il verbale non riporta tutti gli elementi a garanzia del diritto di difesa
» Mille avvocati per l'Inps
» Cassazione: niente sanzioni a lavoratore assente per un giorno senza certificato
» Mille avvocati per l'Inps
» Processo civile: frazionamento domanda giudiziale e abuso processuale


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss