Sei in: Home » Articoli

Cassazione: va risarcita anche impossibilita' di fare sesso

Anche l'impossibilita' di fare sesso puo' ottenere un risarcimento. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione in una sua sentenza (la 12124) con la quale si e' occupata di un incidente stradale accaduto nel Veneto nel '98. In seguito allo schianto avvenuto per colpa di un'altra persona, il signore 'vittima' dell'incidente aveva subito lesioni tali da non poter piu' ''intrattenere rapporti sessuali'' con la moglie, E.G.. Il caso e' finito in Cassazione dove i giudici della Terza sezione civile hanno riconosciuto i danni ''non patrimoniali'' alla consorte che non poteva piu' fare sesso con il marito.
(14/09/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro
» Separazione: rischia l'esclusione dalle scelte sulla salute dei figli il genitore che rifiuta i vaccini
» Divorzio: quando la moglie deve restituire il 50% delle rate del mutuo pagate per intero dal marito?
» Processo civile telematico: serve l'attestazione di conformitą per la copia cartacea della notifica via Pec
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss