Franco Pani

Ultimi articoli pubblicati dall'autore Franco Pani:

Condominio: associazioni di categoria o solo "attestatifici"?
La denuncia di Confamministrare sulle ricadute della Precompilata sul ruolo degli amministratori condominiali

Quale la funzione della "PrecomPlicata"?
730 Precompilata, vale la pena domandarsi se sia o meno servita la gran fatica svolta dagli amministratori più competenti ed informati

730 Precompilata: i condomini chiedono altro rinvio o annullamento delle sanzioni
Il documento redatto da Confamministrare a triplice firma inviato al Governo e al Parlamento

Dpr n. 462/2001: applicazioni in ambito condominiale
Applicabilità della disciplina degli impianti realizzati nei luoghi di lavoro al condominio

Terremoto: la PA paga i danni al condominio per il ritardo nei contributi
Per il Tar, l'adozione tardiva del provvedimento costituisce un illecito civile

Condominio, lastrico solare e proprietà esclusiva: chi paga le spese?
L'evoluzione della giurisprudenza in materia di lastrico solare

Musica notturna, non sempre è reato
Per integrare il reato ex art. 659 c.p. occorre dimostrare che le vibrazioni disturbino un numero indeterminato di persone

Condomini: dati al fisco entro il 28 febbraio, urge proroga o sanatoria
Tempi troppo stretti per l'invio telematico all'Agenzia delle Entrate dei dati economici relativi agli interventi straordinari negli edifici

Arriva lo sportello per i consumatori-condomini
Dall'alleanza tra Confamministrare, Konsumer e Confabitare nasce un nuovo ente per la divulgazione della cultura condominiale

I condomini e la targa fantasma
L'obbligo fissato dal codice civile di affiggere una targa con i recapiti dell'amministratore è largamente disatteso

Fatta la Legge trovato l'inganno, seconda puntata, il Conto Corrente condominiale


Condominio: Fatta la legge trovato l'inganno


Condominio: Conclusioni e nuovi maggiori rischi di distacco delle utenze


Condominio: Obbligo di comunicazione da parte del venditore dei dati dell'acquirente (pena il pagamento delle rate sino alla stessa comunicazione) e sanzioni sino ad 800 € per chi non rispetta il Regolamento


Condominio: Obbligo, da parte dei fornitori, di azione legale nei confronti dei Condòmini morosi prima di poter agire anche contro gli altri e ritorno esplicito della solidarietà economica fra Condòmini


Condominio: Obbligo di causa nei confronti dei Condòmini morosi e Comunicazione ai fornitori nominativi dei soggetti non in regola con i pagamenti


Condominio: Nuovi obblighi di carattere economico e nuove “penali”, risvolti morali


Le novità maggiormente significative della Riforma Condominiale


Proroga IRPEF ristrutturazioni – Doverosa ed ancora “imperfetta”