Il costo per attivare lo Spid con il riconoscimento di persona costa 12 euro agli sportelli postali. Rimane gratuita l'attivazione da remoto con l'app PosteID

Spid di Poste, non più gratis

[Torna su]

Sono già 17 milioni gli italiani che, da giugno 2021, hanno scelto di fare lo Spid con Poste Spa. Tuttavia, l'attivazione non sarà più gratuita. Il servizio infatti risulta a pagamento, come chiariscono le Faq sul sito di Poste nel caso in cui si sceglie il riconoscimento di persona: il costo sarà di 12 euro. Il sito consiglia, per velocizzare la procedura, prima di recarsi in ufficio postale, di registrarsi su posteid.poste.it e successivamente di prendere appuntamento in ufficio postale tramite la funzionalità "Prenota ticket" presente nella sezione Cerca l'ufficio postale, selezionando servizio SPID.

Spid di Poste, quando è ancora gratuito

[Torna su]

Continua invece ad essere gratuito il servizio di attivazione per chi, per identificarsi, anziché recarsi allo sportello postale, lo fa da remoto, usando l'app PosteID, l'sms su cellulare certificato associato ad un prodotto Bancoposta o Postepay, il lettore Bancoposta e carta Postamat, la carta di identità elettronica con o senza pin, la carta nazionale dei servizi attiva con Pin, il passaporto elettronico, il bonifico da un conto corrente intestato al cliente, la firma digitale.

Gratis anche allo sportello, ecco come

[Torna su]

La registrazione gratuita dello Spid alle Poste infine è possibile identificandosi di persona in uno sportello pubblico tra abilitati. Dopo la verifica dell'identità personale nell'ufficio, si riceverà via email un file, chiamato "pacchetto di attivazione" che potrà essere usato online per completare il riconoscimento ed ottenere lo Spid, scegliendo come gestore d'identità Poste o Sielte.


In evidenza oggi: