Tik Tok, il social dei teenager, come funziona e quali sono le indicazioni del Garante per far in modo che vi acceda solo chi ha compiuto 13 anni

Cos'è Tik Tok

[Torna su]

Tik Tok da qualche anno fa concorrenza a social ben più datati e di successo come Facebook ed Instagram. Nato per i teenager, nel tempo ha conquistato anche il pubblico adulto. Si tratta in particolare di un'applicazione che consente di fare video a cui è possibile aggiungere sfondi musicali e filtri ed effetti particolari.

A cosa serve

[Torna su]

Tik Tok viene impiegata principalmente per fare video brevi e divertenti e cantare in lyp sinc ossia muovendo la bocca contemporaneamente alla canzone o alla scena di un film. Nata per i giovanissimi a scopo di divertimento, stimola la creatività e il talento tanto che ha trovato altre forme di impiego.

Chi nel tempo si è dedicato a costruire una certa immagine su Tik Tok, ha raggiunto una certa popolarità e nel tempo è anche riuscito a monetizzare quello che, inizialmente, poteva essere considerato solo un passatempo.

Come funziona

[Torna su]

Per utilizzare Tik Tok è necessario prima di tutto scaricare gratuitamente l'applicazione sul proprio dispositivo mobile da App Store e Google Play Store.

L'applicazione è facilmente riconoscibile perché accanto alla scritta compare una nota musicale stilizzata. Completata l'installazione, prima che venga creato il proprio account, è possibile visualizzare i video caricati da chi è già iscritto. I propri video e creazioni infatti possono essere visti dagli altri solo dopo la creazione di un account.

Per crearlo è necessario inserire indirizzo email, numero di telefono oppure fare il logup tramite il proprio account Facebook, Twitter, Google o Instagram.

Creato l'account si può procedere con la creazione del profilo, inserendo anche una foto nello spazio rotondo dedicato. Nella pagina profilo sono presenti alcune icone e simboli che permettono di accedere ad alcune informazioni come i following, i fans, gli heart e tanto altro ancora.

Per caricare un video invece è sufficiente premere il pulsante con il simbolo del +, premere su Consenti l'accesso alla fotocamera e al microfono e confermare il tutto con OK.

Aperta la fotocamera è possibile scegliere la modalità di registrazione tra normale e selfie, come su Instagram Stories e arricchire il video con suoni, effetti e filtri.

Limite d'età da accertare

[Torna su]

Con un comunicato stampa del maggio 2021 (sotto allegato) il Garante è intervenuto soprattutto per tutelare i minori. Tik tok prevede infatti come limite di età per il suo utilizzo il compimento di 13 anni, requisito che troppo spesso viene aggirato.

Nel periodo compreso tra il 9 febbraio e il 21 aprile è stato quindi chiesto a più di 12 milioni e mezzo gli utenti italiani di confermare il compimento di 13 anni richiesti per accedere alla piattaforma.

Gli utenti rimossi, perché di età inferiore, sono stati più di 500mila. Da qui la richiesta da parte del Garante a Tik Tok di adottare una serie di misure di sicurezza e di controllo ulteriori per far uscire dal social chi non rispetta il limite di età richiesto.

Scarica pdf Garante Privacy - maggio 2021 Tik Tok

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: