Una nuova funzione consentirà di sincronizzare le proprie chat fino a quattro dispositivi con un unico account
logo di Whatsapp

WhatsApp, fino a quattro dispositivi collegati

[Torna su]

L'app di messaggistica tra le più usate al mondo, WhatsApp, apre finalmente alla funzione multi-dispositivo cioè alla possibilità di accedere a un'unica utenza su fino a quattro appunto dispositividiversi quali smartphone, tablet o computer. Non sarà necessario che il dispositivo principale sia sempre connesso. La rivelazione arriva da Will Cathcart, amministratore delegato di WhatsApp, secondo cui l'azienda sta lavorando ad una nuova funzione che consentirà di collegare più dispositivi a un unico account. Il sito di analisi del codice delle app in versione beta, WABetaInfo, ha comunicato che sarà presto possibile in grado di sincronizzare il proprio account su quattro dispositivi.

Whatsapp su più dispositivi: quando sarà attiva la nuova funzione?

[Torna su]

Attualmente è possibile usare il proprio account Whatsapp su un solo dispositivo (il proprio smartphone con il numero registrato). C'è anche la versione Web, ma lo smartphone deve essere connesso a internet perché funzioni.

Grazie alla prossima funzionalità multi-dispositivo non sarà più necessario. Con il multi-dispositivo si accederà a WhatsApp anche sugli altri apparecchi in libertà, senza più vincoli. Secondo Mark Zuckerberg la funzione verrà resa disponibile in beta entro due mesi, possibilmente dunque entro la fine dell'estate. Col multi-dispositivo arriverà anche il supporto di WhatsApp per iPad.

Whatsapp su più dispositivi: come funziona?

[Torna su]

Quanto al funzionamento si potrà effettuare l'accesso sul proprio computer fisso o portatile, su un altro smartphone (anche di altro sistema operativo rispetto al principale) o su un tablet, incluso iPad che finalmente avrà una propria versione ottimizzata. Lo stesso Zuckerberg ha assicurato che sarà mantenuta la crittografia end-to-end per proteggere conversazioni, dati e file diffusi. A questa novità se ne aggiungeranno altre riguardanti foto e video che svaniranno dopo averli visualizzati e i messaggi che si autodistruggeranno dopo un tot di tempo.

Vedi anche:
Whatsapp: gli aspetti legali che devi conoscere Whatsapp: raccolta di articoli e questioni legali
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: