L'Agenzia delle Entrate con provvedimento del 26 aprile comunica l'aggiornamento dei modelli PF 2021 e delle istruzioni per la compilazione
uomo e donna pensionati guardano al computer i propri redditi

Aggiornate le istruzioni per i Modelli PF 2021

[Torna su]

Con provvedimento del 26 aprile 2021 (sotto allegato) l'Agenzia delle Entrate ha aggiornato sia i modelli PF 2021, che le istruzioni per la compilazione.

Uno degli aggiornamenti più importanti riguarda la cedolare secca. Si prevede infatti, tra le varie novità che riguardano questo regime facoltativo, che: "L'aliquota agevolata si applica anche ai contratti di locazione a canone concordato stipulati nei comuni per i quali è stato deliberato, nei cinque anni precedenti il 28 maggio 2014, lo stato di emergenza a seguito del verificarsi degli eventi calamitosi di cui all'art. 2, c. 1, lettera c), della legge."

Per chi invece ha investito nelle start up, nelle istruzioni aggiornate si ricorda che: "I commi 7 e 8 dell'art. 38 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, prevedono una detrazione dall'imposta lorda sul reddito delle persone fisiche per un importo pari al 50 per cento della somma investita nel capitale sociale di una o più start-up o PMI innovative, qualora l'investimento sia effettuato direttamente, ovvero per il tramite di organismi di investimento collettivo del risparmio (OICR) che investano prevalentemente in start-up o in PMI innovative. (…) L'agevolazione si applica agli investimenti effettuati successivamente al 1° gennaio 2020 e a partire dal periodo d'imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2019."

Modelli redditi PF 2021

[Torna su]

Si ricorda brevemente che con il provvedimento n. 28928 del 29 gennaio 2021 (sotto allegato) il Direttore dell'Agenzia delle Entrate ha comunicato l'approvazione del modello di dichiarazione "REDDITI 2021-PF", con le relative istruzioni, da presentare da parte delle persone fisiche nell'anno 2021, per il periodo d'imposta 2020, ai fini delle imposte sui redditi. Tre i moduli dedicati alle persone fisiche a cui si riferiscono le relative istruzioni per la compilazione (sotto allegati). Moduli da inoltrare entro il 30 novembre 2021, che tengono conto ovviamente, della novità introdotte nel corso del 2020.

Le principali novità per il 2021

[Torna su]

Da segnalare, tra le novità più importanti per il 2021:

  • dal 1° luglio 2020 ai lavoratori dipendenti titolari di un reddito complessivo fino a 28.000 euro spetta il trattamento integrativo. A quelli invece il cui reddito complessivo è compreso tra i 28.000 e 40.000 euro spetta un'ulteriore detrazione il cui importo diminuisce mano a mano che il reddito aumenta. Sempre dal 1 luglio non è più possibile fruire del bonus Irpef;
  • detrazione nella misura del 110% (Superbonus) per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022 finalizzate a rendere più efficienti gli edifici residenziali, a consolidarli dal punto di vista statico e a ridurre il rischio sismico;
  • detrazione del 90 % per le spese relative agli interventi finalizzati al recupero o al restauro della facciata esterna degli edifici esistenti (Bonus facciate);
  • credito d'imposta dell'importo massimo di 750 euro per le spese sostenute dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020 per acquistare monopattini elettrici, biciclette elettriche o muscolari, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile in favore di coloro che contestualmente all'acquisto di un veicolo con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 110 g/km, rottamano una seconda autovettura;
  • detrazione del 20 % dell'importo sostenuto se il credito bonus vacanze è stato fruito entro il 31 dicembre 2020.


Scarica pdf Aggiornamento delle istruzioni del modello REDDITI PF 2021
Scarica pdf Provvedimento REDDITI PF 2021 -29 gennaio 2021
Scarica pdf PF1 Modello 2021 EC
Scarica pdf PF1 Istruzioni 2021
Scarica pdf PF2 Modello 2021 EC
Scarica pdf PF2 Istruzioni 2021
Scarica pdf PF3 2021 Modello
Scarica pdf PF3 Istruzioni 2021
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: