Pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esame orale per il reclutamento di 2.700 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato
fascicoli di cancelleria in tribunale con sveglia concetto arretrato

Cancellieri esperti cercasi

[Torna su]

In arrivo il bando per reclutare 2.700 cancellieri esperti. L'obiettivo è incrementare gli organici degli uffici giudiziari e rafforzare il personale del sistema Giustizia. Con la pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale - 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - n.96 dell'11 dicembre 2020, del concorso per il reclutamento di 2.700 cancellieri esperti, parte il terzo dei concorsi straordinari previsti dal 'Decreto-Rilancio'. Già lo scorso mese novembre erano stati indetti i concorsi per 400 direttori e 150 funzionari giudiziari.

Cancelliere esperto, i requisiti

[Torna su]

Il Cancelliere esperto è una figura strategica nell'organizzazione degli uffici giudiziari che collabora con giudici e magistrati del pubblico ministero. Grazie a questo concorso sarà possibile innalzare l'efficienza degli uffici giudiziari: il contingente previsto di 2.700 unità è pari, infatti, a quasi il 90% di scoperture attuali nella qualifica. I candidati dovranno essere in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado quinquennale o altro diploma dichiarato equipollente o equivalente dalle competenti autorità, oppure titolo di studio superiore, riconosciuto ai sensi della normativa vigente; è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

avere prestato servizio nell'amministrazione giudiziaria per almeno tre anni, senza demerito; avere svolto le funzioni di magistrato onorario, per almeno un anno, senza essere incorso in sanzioni disciplinari; essere stato iscritto all'albo professionale degli avvocati, per almeno due anni consecutivi, senza essere incorso in sanzioni disciplinari;

avere svolto, per almeno cinque anni scolastici interi (ivi compresi i periodi di docenza svolti in attività di supplenza annuale), attività di docente di materie giuridiche nella classe di concorso A-46 Scienze giuridico-economiche (ex 19/A) presso scuole secondarie di II grado; avere prestato servizio nelle forze di polizia ad ordinamento civile o militare, nel ruolo degli ispettori, o nei ruoli superiori, per almeno cinque anni.

Cancelliere esperto, le modalità del concorso

[Torna su]

Il candidato dovrà inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, compilando il modulo online sul sito del Ministero della giustizia, entro il termine perentorio di trenta giorni decorrenti dal giorno della pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica - IVa Serie Speciale "Concorsi ed Esami". In caso di più invii della domanda di partecipazione, verrà presa in considerazione la domanda inviata per ultima, intendendosi le precedenti integralmente e definitivamente revocate e private d'effetto. Alla scadenza del termine ultimo per la presentazione delle domande, il sistema informatico non consentirà più l'accesso al modulo telematico, né l'invio della domanda. Non sono ammessi a partecipare al concorso i candidati le cui domande siano state redatte, presentate o inviate con modalità diverse da quelle sopra indicate. Il concorso si svolgerà con modalità semplificate, con una prima valutazione dei titoli e la formazione di apposite graduatorie preliminari, su base distrettuale, e il successivo espletamento di una prova orale per i candidati ammessi. Si tratta di modalità pensate per arginare l'emergenza sanitaria da un lato e che comunque sono in grado di garantire un reclutamento celere e accurato dal punto di viste della selezione del personale. La prova orale è in programma a partire indicativamente dal febbraio 2021, direttamente presso i Distretti interessati, in presenza, nel caso in cui l'evolversi della situazione epidemiologica lo permetta, oppure, in caso contrario, mediante l'adozione di soluzione tecniche che assicurino la pubblicità della prova, l'identificazione dei partecipanti, la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: