Dai limiti di velocità fino alle pesanti multe in caso di violazioni e al sequestro. Ecco tutte le novità in arrivo sui monopattini elettrici
due ragazzi con monopattino elettrico

di Gabriella Lax - Nuove regole per i monopattini che, con l'entrata in vigore della legge 160/2019 dal primo gennaio 2020, sono equiparati alle biciclette. Un emendamento al Milleproroghe infatti integra le regole sulla micromobilità andando ad incidere anche sull'apparato sanzionatorio.

Vediamo:

Correttivo sui limiti di velocità

[Torna su]

Nello specifico, i monopattini elettrici devono avere una potenza massima di 0,50 Kw e una velocità che non eccede i 25 Km/h. Non sono però passati nemmeno 20 giorni dall'entrata in vigore della manovra che, un emendamento del decreto Milleproroghe riformula e integra le regole sulla cosiddetta micromobilità, raccogliendo forse le critiche di Codacons e di Asaps.

Il correttivo messo a punto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti v a toccare il comma 75 della manovra. Vengono equiparati alle biciclette i monopattini prevalentemente elettrici con potenza massima di 0,50 Kw e una velocità non superiore a 25 Km/h. Con questo cambiamento tutti i monopattini a motore (sia elettrico che termico) con caratteristiche (per potenza e velocità) diverse da quelle stabilite, non potranno circolare né su strada né sulle piste o sui marciapiedi.

Sanzioni previste

[Torna su]

Severe pene per chi viola le regole. Le sanzioni vanno da 200 a 800 euro. Alle quali potrebbe aggiungersi la sanzione accessoria della confisca amministrativa del monopattino.

Ecco dove potranno circolare

[Torna su]

L'emendamento stabilisce inoltre che i monopattini elettrici potranno circolare solo nelle aree pedonali, sui percorsi ciclopedonali, sulle piste ciclabili e sulle strade urbane dove è in vigore un limite massimo di velocità di 30 km/h. Anche in questo caso, per chi trasgredisce sono previste sanzioni (da 100 a 400 euro), anche se dimezzate rispetto a quelle precedenti.

Condividi
Feedback

(22/01/2020 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Pochi spiccioli di reddito di cittadinanza? Niente bonus coronavirus!
» Coronavirus: proroga misure fino al 13 aprile