Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Avvocati: no al terzo mandato

Condividi
Seguici

La Consulta ritiene infondata la questione sollevata dal CNF relativa al divieto del terzo mandato per i componenti dei consigli dell'ordine territoriali
Elettore che inserisce la scheda nell'urna

di Annamaria Villafrate - Infondata la questione sollevata dal CNF sull'illegittimità della norma della legge n. 113/2017 che prevede il divieto del terzo mandato per i componenti dei Consigli dell'ordine territoriali. Questo quanto risulta nel comunicato della Consulta (sotto allegato) La sentenza sarà depositata nelle prossime settimane.

La questione sollevata dal CNF

Il CNF ha sollevato di fronte alla Corte Costituzionale questione di legittimità costituzionale del divieto del terzo mandato consecutivo dei componenti dei Consigli circondariali forensi, previsto dalla legge n. 113/2017.

A stabilire tale divieto, l'art. 3 di detta legge, ai sensi del quale: "i consiglieri non possono essere eletti per più di due mandati consecutivi. La ricandidatura e' possibile quando sia trascorso un numero di anni uguale agli anni nei quali si e' svolto il precedente mandato."

La decisione della Consulta

La Corte Costituzionale, che depositerà la sentenza nelle prossime settimane, informa di ritenere la questione non fondata. La Consulta infatti "ha escluso che il divieto in questione - che comunque consente la ricandidabilità dopo un quadriennio di sosta - violi il diritto di elettorato passivo degli iscritti e ha considerato che la norma censurata realizza un ragionevole bilanciamento con le esigenze di rinnovamento e di parità nell'accesso alle cariche forensi."

Scarica pdf comunicato Consulta
(23/06/2019 - Annamaria Villafrate)
In evidenza oggi:
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio
» Multe anche al conducente se il passeggero non mette il casco o la cintura
» Il contratto di comodato - guida con fac-simile
» Il licenziamento orale
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente

Newsletter f t in Rss