Sei in: Home » Articoli

L'Agenzia delle entrate assume 160 dirigenti

Pubblicati sul sito dell'Agenzia i bandi relativi a 150 posti per la gestione, riscossione e contenzioso dei tributi e a dieci per la gestione dei servizi catastali
due concorrenti sulla linea di partenza

di Gabriella Lax - Due nuovi bandi dell'agenzia delle entrate che assume 160 dirigenti. Sono stati pubblicati sul sito delle Entrate i bandi (sotto allegati) relativi a 150 posti per la gestione, riscossione e contenzioso dei tributi e a dieci posti per la gestione dei servizi catastali.

Agenzia delle entrate, 150 posti per la gestione, riscossione e contenzioso dei tributi

La Direzione Centrale Risorse umane e organizzazione bandisce un concorso pubblico per il reclutamento di centocinquanta (150) posti, per l'accesso alla qualifica di dirigente di seconda fascia, in prova, nel ruolo dei dirigenti dell'Agenzia delle entrate, da destinare in via prioritaria alla direzione di uffici preposti ad attività operative di gestione, riscossione e contenzioso dei tributi di competenza dell'Agenzia delle entrate.

Il titolo di studio previsto per la partecipazione al concorso è il diploma di laurea (DL) ai sensi dell'ordinamento previgente al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, ovvero la laurea specialistica (LS), o magistrale (LM) conseguita presso un'università statale della Repubblica italiana o presso un'università non statale abilitata a rilasciare titoli accademici aventi valore legale.

È, altresì, richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

− godimento dei diritti civili e politici;

− cittadinanza italiana;

− idoneità fisica all'impiego;

− posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo. La domanda dovrà essere presentata entro il termine perentorio di 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso relativo al presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a serie speciale "Concorsi ed esami". Il termine per la presentazione della domanda, ove cada in giorno festivo, è prorogato di diritto al primo giorno non festivo successivo. Si considera prodotta nei termini la domanda di ammissione pervenuta entro le ore 23:59 dell'ultimo giorno utile. Ai sensi dell'art. 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, il bando è pubblicato nel sito Internet dell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it (vedi allegato).

Agenzia delle entrate, dieci posti per la gestione dei servizi catastali

Sempre la Direzione Centrale Risorse umane e organizzazione bandisce un concorso pubblico per il conferimento di dieci (10) posti, per l'accesso alla qualifica di dirigente di seconda fascia, in prova, nel ruolo dei dirigenti dell'Agenzia delle entrate, da destinare in via prioritaria alla direzione di uffici preposti ad attività operative di gestione dei servizi catastali di competenza dell'Agenzia delle entrate.

Il titolo di studio previsto per la partecipazione al concorso è il diploma di laurea (DL) ai sensi dell'ordinamento previgente al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, ovvero la laurea specialistica (LS), o magistrale (LM) conseguita presso un'università statale della Repubblica italiana o presso un'università non statale abilitata a rilasciare titoli accademici aventi valore legale. Per coloro che abbiano conseguito il titolo di studio all'estero è richiesto il possesso di un titolo di studio riconosciuto equipollente a quelli indicati, secondo la vigente normativa; il candidato deve, a pena di esclusione, dichiarare gli estremi del provvedimento di equipollenza nella domanda di partecipazione al concorso, ovvero richiedere l'ammissione con riserva dell'acquisizione, prima dell'approvazione e pubblicazione della graduatoria definitiva, del provvedimento di equipollenza, se non ancora emesso dall'amministrazione competente al momento della scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione.

È, altresì, richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

− godimento dei diritti civili e politici;

− cittadinanza italiana;

− idoneità fisica all'impiego;

− posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo. La domanda dovrà essere presentata entro il termine perentorio di 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso relativo al presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a serie speciale "Concorsi ed esami". Il termine per la presentazione della domanda, ove cada in giorno festivo, è prorogato di diritto al primo giorno non festivo successivo.

Scarica pdf bando 150 dirigenti
Scarica pdf bando 10 dirigenti
(03/02/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Omicidio stradale: Consulta, revoca patente solo per alcol e droga
» Arriva il mutuo di cittadinanza
» Congedo papā: cos'č e quanti giorni spettano
» Condominio: nuovi obblighi antincendio dal 6 maggio
» Divorzio: la Cassazione "riabilita" il tenore di vita
Newsletter f t in Rss