Sei in: Home » Articoli

Avvocati: il vademecum sulla privacy

L'Unione triveneta dei consigli dell'ordine degli avvocati, in vista dell'entrata in vigore del regolamento europeo (Gdpr) dal 25 maggio prossimo, presenta il suo vademecum sulla privacy
uomo guarda scritta gdpr privacy

di Gabriella Lax - Ecco il vademecum sulla privacy per gli avvocati. Il documento è il frutto del lavoro dell'Unione triveneta dei consigli dell'ordine degli avvocati, in vista dell'entrata in vigore della General date protection regulation (Gdpr) dal 25 maggio prossimo.

Vai alla guida Gdpr: tutto quello che c'è da sapere

Il vademecum contiene modelli dell'informativa sul trattamento dei dati personali, del consenso al trattamento dei dati personali, del registro di attività di trattamento.

Privacy, quali adempimenti per gli avvocati?

In attuazione del Regolamento e al fine di garantire il rispetto dei principi in tema di trattamento dei dati personali acquisiti l'avvocato deve: intanto predisporre il documento (c.d. registro – art. 30) ed elaborare il servizio per la tutela della privacy con definizione ex ante delle singole fasi il trattamento dei dati, le procedure di sicurezza, le verifiche di tenuta del sistema (che comprende la necessità di adeguamento degli strumenti informatici) e le responsabilità.

L'avvocato dovrà anche consegnare ai propri clienti l'informativa (con ricevuta a firma dell'interessato per presa visione). Si tratta di un adempimento sufficiente nella quasi totalità dei casi a prescindere dal consenso che si è detto non è prescritto come necessario qualora il trattamento dei dati derivi dall'adempimento di un obbligo legale, ma che è opportuno in ogni caso raccogliere.

Vademecum privacy Unione triveneta avvocati
(20/05/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Scappellotto e umiliazioni all'alunno: è reato 
» Multe: restituita la patente se il lavoro è a rischio
» Giudici onorari minorili: ecco il bando, domande fino al 9 novembre
» Avvocato monocommittente con status ad hoc
» Multe: l'estratto di ruolo è impugnabile autonomamente

Newsletter f g+ t in Rss