Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Al via Asla Legal Hack: il primo hackathon per gli avvocati

Asla Legal Hack, competizione a squadre della durata di 24 ore non stop organizzata da Asla, si svolgerà il 14 e 15 aprile a Pavia presso 4 università. Iscrizioni entro l'11 aprile
donna di affari che supera traguardo

di Redazione - Al via il primo hackathon per gli avvocati. Asla Legal Hack, evento organizzato da Asla, associazione no profit che riunisce oltre 100 tra i più prestigiosi studi legali italiani, si svolgerà il 14 e 15 aprile prossimi a Pavia, presso i quattro collegi universitari di merito della città, con la partnership di H-Farm.

Il primo hackathon per gli studi legali

Ideato dall'avv. Barbara de Muro, una delle 100 donne italiane vincenti, secondo il numero di Forbes di aprile, Asla Legal Hack è il primo hackathon per gli avvocati, sui temi della gender diversity e della valorizzazione del talento femminile nei percorsi di carriera all'interno degli studi legali associati.

Si tratta di una competizione a squadre della durata di 24 ore non stop, con l'obiettivo, si legge in una nota di Asla, "è lo sviluppo di idee e soluzioni innovative che favoriscano l'avanzamento delle avvocate nella carriera all'interno degli studi legali associati. La sfida è quella di immaginare, anche attraverso modalità smart e digitali, le azioni, i programmi e le strategie capaci di promuovere una cultura meritocratica e inclusiva che sappia valorizzare e far crescere il talento e la leadership femminile negli studi legali associati e sappia rendere il più trasparente possibile il processo di ammissione ai ruoli di vertice".

I premi

Le squadre vincitrici saranno decretate da una giuria composta da esponenti dell'avvocatura, leader

dell'innovazione, esperti dei temi di gender diversity e rappresentanti dei Collegi Universitari di Merito.

In palio: 1.500 euro per il primo premio; mille euro per il secondo e 500 euro per il terzo. Oltre alla possibilità di esporre i propri progetti a una platea composta dai partner dei più prestigiosi studi italiani

nel corso dell'evento "ASLA Diritto al Futuro" il 18 maggio 2018 a Milano, Palazzo Mezzanotte.

I partecipanti

Asla Legal Hack è aperto a tutti coloro che siano interessati all'innovazione e ai temi della diversity e che

portino con sé un'idea o un progetto interessante da sviluppare nell'ambito della sfida proposta.

L'Asla Legal Hack è rivolto a:

a) studenti/studentesse e neolaureati/neolaureate di qualsiasi ambito accademico

b) giovani professionisti/professioniste in qualsiasi settore, con preferenza per praticanti avvocati/e e

giovani avvocati/e, sviluppatori/sviluppatrici software mobile e web, esperti/e di comunicazione,

grafica, design di business model o project management e marketing.

Alla competizione sarà possibile iscriversi come gruppi o come singoli, che saranno inseriti in una squadra

prima dell'inizio della sfida.

Il termine finale per l'iscrizione è alle ore 23:59 dell'11 aprile al link eventbrite.it.

Per ulteriori info leggi il regolamento Asla
(08/04/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Telefono: i costi di disattivazione sono illegittimi
» Il credito dell'avvocato distrattario non è un credito di lavoro
» Carabinieri, concorso per 2.000 posti
» Avvocati: il vademecum sulla privacy
» Pensioni: via la Fornero e tagli a quelle d'oro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss