Fac-simile di atto di querela per diffamazione, il reato previsto e punito dall'art. 595 del codice penale con la pena fino a un anno di reclusione e la multa fino a 1.032 euro
"ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI ..."

Oppure

"ALLA SEZIONE DI POLIZIA GIUDIZIARIA PRESSO IL TRIBUNALE DI … "

Io sottoscritto..., nato a ....., il .../.../..., residente in ....... (...) Via/Piazza ............., n. ....., (eventualmente in aggiunta: presso lo studio dell'Avv. …, del Foro di …, mio legale di fiducia) desidero sporgere formale querela nei confronti del Sig. ..., nato a ....., il .../.../..., residente in ....... (...) Via/Piazza ............., n. ..., (ovvero contro ignoti oppure contro ogni altra persona ritenuta responsabile) responsabile nei miei confronti del reato di diffamazione previsto e punito dall'art. 595 c.p.

PREMESSO CHE

(Segue dettagliata esposizione dei fatti, attraverso l'indicazione del luogo e del tempo del fatto, delle persone presenti, delle parole pronunciate o del contenuto dell'atto diffamatorio, delle modalità di comunicazione ed ogni altro elemento rilevante)

Esempio:
Sono un professionista con trent'anni di attività alle spalle.
Il giorno .../.../..., il mio collega Sig. .... si recava ad una riunione degli iscritti all'albo della mia professione.
In quell'occasione incontrò il Sig. ... (querelato) che si stava intrattenendo con altri colleghi manifestando espressioni lesive della mia professionalità e fatti non veri sulla mia persona (citare testualmente tra virgolette il testo delle pronunciate).
Essendo un anch'egli un professionista stimato e rispettato reputo che le frasi pronunciate ledano la mia immagine.
A seguito di tale accaduto, io sottoscritto ...

DOMANDO

che l'Ill.mo Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di ..., esaminati i fatti sopra descritti, voglia procedere penalmente nei confronti del Sig. ... per il reato previsto dall'art. 595 c.p. e per tutte le altre fattispecie di reato ravvisabili nei fatti rappresentati.


A supportare quanto da me descritto

(segue l'indicazione degli elementi probatori che si allegano a sostegno della propria richiesta: indicazione dei testimoni, presentazione di atti o documenti, ecc. - Ad esempio: possono testimoniare anche il Sig. ..., nato a ...., il .... e residente in ...., via ...., n. .... e il Sig. ..., nato a .... il .... e residente in ...., via ...., n. ...., entrambi presenti sul luogo al momento dell'accaduto).

Con espressa riserva di costituirsi parte civile nell'eventuale procedimento penale e con richiesta di punizione del responsabile dei fatti denunciati.

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 408 c.p.p., si chiede di essere avvisati in caso di eventuale archiviazione del relativo procedimento.


Luogo, data e firma del querelante

Per approfondimenti vedi anche La guida sul reato di diffamazione

Vedi anche:
- Guida sulla diffamazione
- La diffamazione a mezzo stampa

In evidenza oggi: