Sei in: Home » Articoli

Pratica commerciale scorretta, multata H3G

La società di telefonia mobile H3G è stata multata dall'Antitrust per un valore complessivo di 150 mila euro. Una multa di poco conto, ma che rappresenta una vittoria per i consumatori, in seguito alle palesi pratiche scorrette che la compagnia aveva adottato verso i propri clienti. L'Antitrust fa riferimento alla modifica dei piani tariffari, introdotta da H3G, a partire dal dicembre 2007, che prevedeva la possibilità per la compagnia di cambiare il piano tariffario del cliente se questo non si fosse attenuto al rispetto di anche solo una delle seguenti 4 regole: 1) traffico mensile verso H3G non inferiore al 60% del traffico complessivo; 2) totale minuti ricevuti non inferiore al 10% dei minuti di chiamata; 3) traffico mensile in uscita verso operatori non H3G deve essere inferiore all'80% complessivo; 4) traffico complessivo in roaming nazionale deve essere inferiore al 70% del totale. L'Antitrust ha sottolineato come i punti di cui sopra siano difficili da monitorare, anche perché il cliente non è in grado, tra l'altro, di capire a quale operatore appartenga un numero, dato che è possibile cambiare gestore, conservando il numero.
Quindi, il monitoraggio diventa complicato e la complessità escogitata da H3G pregiudica la consapevolezza del consumo dei clienti.
(25/03/2011 - Emanuele Ameruso)
Le più lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Fumare in spiaggia: multe fino a 300 euro per chi butta i mozziconi
In evidenza oggi
Divorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al meseDivorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al mese
Addio ai vitalizi dei parlamentariAddio ai vitalizi dei parlamentari
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF